News del forum
21 dicembre 2016: Il forum non è più in Beta Test ma in Alpha Test, fino a data da definirsi. Sarà comunque possibile iscriversi e cominciare a partecipare, ma non sono garantiti i tempi di risposta da parte dello staff. Non appena la preparazione del forum sarà terminata, il gdr tornerà in Beta Test e verrà presentato un nuovo calendario per l'anno scolastico.
25 agosto 2016: Nota importante riguardo alle ruolate: tutte le ruolate effettuate durante il beta test sono ambientate tra luglio e la metà di agosto. Nessuna ruolata può essere ambientata dopo la fuga di Osvald Morgan. Gli acquisti del materiale scolastico vanno ambientati ad agosto; se li si vuole ambientare dopo la fuga di Morgan, allora vanno giocati all'apertura del forum e non durante il beta.
25 agosto 2016: Siccome molti dei beta tester designati non saranno presenti sul forum fino a settembre causa vacanze, il beta test proseguirà fino alla data 2 ottobre, mentre l'apertura ufficiale sarà lunedì 3 ottobre. Il calendario scolastico non subirà modifiche, ad eccezione di uno slittamento in avanti di un mese. Vi ricordiamo che, in periodo di beta test, potrete ruolare liberamente con altri utenti, a patto che il vostro personaggio adulto abbia ottenuto il libretto o il vostro personaggio studente abbia ricevuto l'approvazione della scheda.
19 luglio 2016: Il forum è ufficialmente in beta test. L'apertura ufficiale sarà in data 5 settembre!
 
Previous page | « 6 7 8 9 10 | Next page

Forze del Male VS. Forze del Bene

Last Update: 7/14/2016 11:27 PM
Author
Vote | Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 131
Gender: Male
Collaboratore del Grande Capo
Buon ruolatore
7/14/2016 5:37 PM
 
Quote


Bilius non ne poteva più di Bolidi che continuavano a prendersela con i suoi compagni di squadra. Insomma, era chiedere troppo che i Bolidi attaccassero solo gli avversari? E invece no, anche quando non venivano colpiti dai Battitori della squadra dei malvagi i Bolidi andavano sempre e comunque contro qualcuno dei loro. In quel momento, i Bolidi stavano andando uno verso suo zio James e l’altro verso suo cugino Zack. Se l’erano presa con i Potter, dunque. Bilius non si preoccupò più di tanto per suo zio, perché vide che il suo compagno Battitore stava già andando ad occuparsene di persona. Perciò a lui non restava che andare a provare ad aiutare Zack. Era piuttosto lontano, ma Bilius era molto abile a volare e soprattutto non gli importava nulla se per sbaglio tagliava la strada a qualcuno nel dirigersi verso la sua meta. Perciò sfrecciò a mazza sguainata per il campo quasi travolgendo un paio di giocatori, neanche fece caso a chi erano, mentre si dirigeva a tutta velocità verso la porta della sua squadra e il suo Portiere.
Poi, quando arrivò appena in tempo, colpì il Bolide con estrema potenza e cercò di mandarlo contro Andrew Caulfield, che in quel momento guardacaso si trovava proprio davanti alla porta. Era il momento perfetto, da quella distanza, per buttarlo giù dalla scopa. Soprattutto perché anche Lorcan aveva avuto la stessa pensata, ed evitare due Bolidi insieme non era affatto facile. Non quando per arrivare fin lì in un istante aveva seminato tutta la sua squadra, Battitori inclusi. Bilius si trovò a ghignare soddisfatto a quel pensiero. Magari quella era la volta buona che, dopo anni di tentativi, riusciva ad abbattere il suo vecchio rivale.
[Edited by • Hogwarts II - PNG • 8/5/2017 12:48 PM]
OFFLINE
Post: 14
Gender: Male
Giocatore
Novello ruolatore

7/14/2016 5:40 PM
 
Quote

Zack stava ancora festeggiando l'ultimo gol di Lilla quando si trovò faccia a faccia con il professor Caulfield. Non si era nemmeno accorto che l’uomo si fosse mosso, ed invece in un attimo era arrivato davanti alla sua faccia facendogli quasi prendere un infarto. Si poteva quasi dire, in effetti, che il Cacciatore avversario fosse comparso praticamente dal nulla, tanto era stato rapido. E con quella stessa rapidità tirò in porta.
Zack tentò di fare il miracolo. Con il cuore che batteva all’impazzata per la paura che si era preso, cercò di mantenere ugualmente i nervi saldi mentre scattava nella stessa direzione nella quale si era mosso il professore. Staccò una mano dalla scopa e si allungò quanto più poteva nel tentativo di prendere quella Pluffa prima che entrasse nell’anello laterale. In quel momento la loro squadra era in vantaggio di due gol, e sarebbe stato il caso che quel vantaggio rimanesse invariato.


EDIT: post modificato da Ellen Caulfield a causa del cambiamento di una regola nel regolamento del Quidditch.
[Edited by Ellen Caulfield 1/15/2017 3:38 AM]
OFFLINE
Post: 51
Location: ROMA
Age: 37
Gender: Male
Giocatore
Discreto ruolatore
Terzo account Andrew Caulfield
7/14/2016 5:47 PM
 
Quote

Mentre Xander continuava a girare per il campo in cerca del Boccino, uno scintillio dorato attirò la sua attenzione. Veniva da un punto imprecisato non troppo lontano, e quando sollevò lo sguardo per vedere di che zona si trattava il Cercatore della squadra del bene si rese conto che veniva proprio dal punto in cui poco prima aveva perso di vista il Boccino. Ironia della sorte, si era ripresentato nel punto esatto nel quale aveva fatto perdere le sue tracce ai due Cercatori.
Sperando che la Adler questa volta non lo avesse visto, Xander si precipitò più veloce che poteva verso quella zona. L’arpia era più vicina di lui, ma sarebbe dovuta scendere di quota per arrivare. Perciò chissà, magari poteva anche avere problemi con la picchiata e schiantarsi a terra invece di prendere il Boccino. Perciò, con questi allegri pensieri in mente, Xander si gettò all’inseguimento con la piena intenzione di stringere le dita attorno alla pallina dorata per primo. La partita era durata anche troppo, la sua squadra stava rischiando di perdere il vantaggio tanto faticosamente guadagnato e i Cacciatori stavano praticamente giocando in due invece che in tre, perché la professoressa di Incantesimi non solo era totalmente inutile ma si era pure fatta male. Inutile dire che prolungare la partita avrebbe voluto dire molto probabilmente peggiorare la situazione in campo.
Desideroso di far vincere la partita alla sua squadra, Xander staccò una mano dalla scopa e la allungò davanti a sé. In caso di necessità, era disposto anche a buttarsi giù dalla scopa e precipitare per dieci metri. Era pronto a tutto, perfino a rompersi metà delle ossa che aveva in corpo, se ciò voleva dire afferrare il Boccino prima della Adler.
OFFLINE
Post: 76
Location: ROMA
Age: 37
Gender: Male
Assistente del Grande Capo
Discreto ruolatore
Primo account
7/14/2016 5:52 PM
 
Quote

Andrew tirò in porta, ma non ebbe il tempo di rimanere lì a vedere se il suo tiro era andato a segno. Alle sue spalle, infatti, si avvicinava pericolosamente un sibilo del tutto familiare che rappresentava l’arrivo di un Bolide. Inoltre, a poca distanza da lui, un altro Bolide stava per colpire il Portiere suo avversario, ma venne respinto da Bilius Weasley che tanto per fare una cosa nuova lo spedì contro di lui. Insomma, Weasley aveva proprio deciso di rievocare i vecchi tempi della scuola cercando di infortunarlo? L’avrebbe pagata molto cara, poco ma sicuro…
Con due Bolidi che si dirigevano verso di lui, però, Andrew non poteva fare molto. Perciò scartò vero l’alto e cominciò a volare alla sua solita velocità in verticale. Si teneva saldamente incollato alla scopa, perché da quella posizione sarebbe stato un attimo schiantarsi per terra, e da quell’altezza sarebbe indubbiamente morto senza attutire la caduta con la magia. Poi, quando gli sembrò di essere abbastanza in alto, si mosse di pochi metri verso la direzione della porta protetta da Osvald e, quando fu circa a metà strada tra la porta protetta da Potter e il centro campo, cambiò di nuovo direzione e si precipitò in picchiata. Tornò ad andare ad una velocità normale solo una volta tornato più o meno nelle vicinanze del piccolo Potter e della porta da lui protetta.


OFFLINE
Post: 15
Location: ROMA
Age: 28
Gender: Male
Giocatore
Novello ruolatore

Account di Matt Caulfield
7/14/2016 5:55 PM
 
Quote

Seguire i gemelli Caulfield non era stato un compito difficile nel corso di quella partita, eppure negli ultimi minuti Emmett stava trovando delle difficoltà. Per prima cosa non si aspettava affatto che i due andassero a seguire la Cercatrice della loro squadra come due cani da caccia. In quel momento, quindi, se li perse per diversi secondi prima di tornare al loro fianco. Fu fortunato, quindi, che nessuno avesse deciso di lanciare un Bolide su uno di loro in quel tempo che Emmett era distratto.
Gli avversari poi segnarono due volte, e dopo che il gioco riprese da centro campo per l'ultima volta la situazione non si fece migliore. La loro squadra sembrava sul punto di accorciare le distanze, ciò era evidente, ma i gemelli non stavano prendendo parte all’azione. Erano rimasti indietro, ed Emmett con loro. I Bolidi, invece, ben presto si trovarono entrambi diretti verso il padre dei due ragazzini, e fu a quel punto che Emmett ebbe un’idea. Era inutile proteggere i gemelli se i Bolidi erano così lontani, e se fosse riuscito a prenderne uno avrebbe potuto fermare forse uno dei giocatori avversari. Per tale ragione si allontanò dai gemelli e si diresse verso i Bolidi che in quel momento Andrew Caulfield stava provando a seminare. Quando su sufficientemente vicino, colpì uno dei due a caso, beccando il Bolide 2, e lo spedì verso la piccola Weasley. Se anche gli avversari fossero riusciti a parare il tiro del loro miglior Cacciatore, cosa del tutto improbabile, avrebbero avuto un Cacciatore in meno per ricominciare l’azione offensiva.


EDIT: post modificato da Ellen Caulfield a causa del cambiamento di una regola nel regolamento del Quidditch.
[Edited by Ellen Caulfield 1/15/2017 3:43 AM]
OFFLINE
Post: 46
Location: FERRARA
Age: 30
Gender: Female
Giocatore
Novello ruolatore
7/14/2016 7:12 PM
 
Quote

Il boccino fece nuovamente la sua comparsa. Kaya era tornata al suo punto prediletto, più su della linea di gioco. Da li era più semplice vedere il boccino. In più, lontana dalla linea di gioco era anche più semplice che i gemelli non la percepissero, tornando ad essere nuovamente più attratti da lei che dalla partita. La cosa non le era andata a genio, per cui cercava il meno possibile di scendere troppo vicino alla zona in cui tutti gli altri giocavano.
Peccato che quando il boccino apparve nuovamente, lo fece esattamente nel punto in cui lo aveva perso esattamente un attimo prima. Sospirò esasperata. Non ne poteva più di fare su e giù per il campo. Voleva solo prendere quel dannato boccino e farla finita.
Ovviamente l'ipotesi che il boccino potesse essere preso da Xander non era neanche da prendersi in considerazione. Avrebbe vinto la sua squadra!
Inclinò la scopa verso il basso e si lasciò andare a una picchiata non troppo ripida. Doveva solo collegare il punto in cui si trovava al boccino. La velocità era buona e sperava che la gravità potesse in qualche modo darle un vantaggio sulla piattola rosso-oro.
Neanche a dirlo anche Lovegood aveva puntato il boccino. Lei era più vicina, ma avrebbe comunque dovuto gestire una picchiata. Lui avrebbe dovuto solo procedere il linea retta, aveva decisamente vita più semplice.
*Sarai mio!* E lo disse con più convinzione e ambizione. Voleva davvero il boccino e lo avrebbe avuto ad ogni costo. Anche se il prezzo da pagare era sedurre realmente Lovegood, sebbene la cosa le faccesse non poco ribrezzo. Le veniva la nausea solo a pensarci.
Allungò la mano e tese le dita, pronte a stringersi intorno al boccino alla prima occasione.
OFFLINE
Post: 1,918
Location: ROMA
Age: 33
Gender: Female
Grande Capo
Ottimo ruolatore
Account principale
7/14/2016 11:27 PM
 
Quote

Il piccolo Potter non poté nulla contro il tiro di Andrew. La Pluffa entrò indisturbata nell’anello, e ben poco dopo venne effettuato un secondo gol, facendo tornare le due squadre ad una situazione di pareggio. Ma Andrew non poté godersi il piacere dei suoi gol, perché fu costretto ad un’azione rapida per liberarsi di entrambi i Bolidi. Non ebbe troppi problemi a farlo, e quando ebbe terminato era già ora di riprendere la partita da centro campo.
La Pluffa era nelle mani della Weasley, pronta a far ripartire il gioco.

Quello che quasi nessuno notò, però, fu che nel frattempo i due Cercatori stavano inseguendo il Boccino d’oro.

Adler: 28 (lancio del dado) + 15 (bonus scopa) + 21 (valutazione post) = 61 + 349 (inseguimenti precedenti) = 410
Lovegood: 81 (lancio del dado) + 15 (bonus scopa) + 25 (valutazione post) = 121 + 317 (inseguimenti precedenti) = 438

La Adler era ad un passo dal serrare le dita intorno al Boccino, ed Ellen stava già ghignando dentro di sé al pensiero della vittoria che aspettava la squadra che tifava. Quello che non si aspettava, tuttavia, fu la reazione di Lovegood. Evidentemente convinto delle proprie capacità di vittoria, il ragazzino si staccò dalla scopa e si lanciò contro il Boccino. Con la sua mossa, la pallina dorata finì a qualche centimetro di distanza dalla mano della Adler, e dritta tra le mani di Lovegood. Il ragazzino, però, era ad un passo dal precipitare da più di dieci metri d’altezza, e se fosse caduto sarebbe morto. Di certo non avrebbe causato una grave perdita, ma era pur sempre uno studente della scuola ed Ellen non poteva lasciarlo morire. Perciò tirò fuori la bacchetta per fermarlo a mezz’aria per un istante, rallentando la sua caduta fino a farlo adagiare gentilmente a terra.

Dunque era finita la partita, e le Forze del Bene avevano trionfato contro le Forze del Male. Il tutto, a quanto pareva, perché Lovegood aveva tendenze suicide. Ma in fondo lei non poteva giudicare. Il suo compito, come arbitro, era solo quello di accertarsi che la partita venisse giocata in maniera corretta, ed alla fine fu anche soddisfatta del suo arbitraggio. La partita era stata svolta lealmente, e vinta non dalla squadra migliore ma indubbiamente dalla più fortunata.
La cattura del Boccino valse alla squadra dei buoni ben 150 punti, che si andarono a sommare a quelli che già possedevano.

//Come da regolamento, verranno sommati solo 80 punti per la cattura del Boccino//


Forze del Male 60 - Forze del Bene 140


RF: 500 - 60 = 440
PV: 250
PA: 125
PD: 125
[Edited by Ellen Caulfield 1/15/2017 3:51 AM]




Admin Thread: | Unlock | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | « 6 7 8 9 10 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:58 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com