News del forum
21 dicembre 2016: Il forum non è più in Beta Test ma in Alpha Test, fino a data da definirsi. Sarà comunque possibile iscriversi e cominciare a partecipare, ma non sono garantiti i tempi di risposta da parte dello staff. Non appena la preparazione del forum sarà terminata, il gdr tornerà in Beta Test e verrà presentato un nuovo calendario per l'anno scolastico.
25 agosto 2016: Nota importante riguardo alle ruolate: tutte le ruolate effettuate durante il beta test sono ambientate tra luglio e la metà di agosto. Nessuna ruolata può essere ambientata dopo la fuga di Osvald Morgan. Gli acquisti del materiale scolastico vanno ambientati ad agosto; se li si vuole ambientare dopo la fuga di Morgan, allora vanno giocati all'apertura del forum e non durante il beta.
25 agosto 2016: Siccome molti dei beta tester designati non saranno presenti sul forum fino a settembre causa vacanze, il beta test proseguirà fino alla data 2 ottobre, mentre l'apertura ufficiale sarà lunedì 3 ottobre. Il calendario scolastico non subirà modifiche, ad eccezione di uno slittamento in avanti di un mese. Vi ricordiamo che, in periodo di beta test, potrete ruolare liberamente con altri utenti, a patto che il vostro personaggio adulto abbia ottenuto il libretto o il vostro personaggio studente abbia ricevuto l'approvazione della scheda.
19 luglio 2016: Il forum è ufficialmente in beta test. L'apertura ufficiale sarà in data 5 settembre!
 
Previous page | 1 | Next page

Scuole di Magia del mondo - breve descrizione

Last Update: 7/18/2015 12:45 AM
Author
Vote | Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 1,918
Location: ROMA
Age: 33
Gender: Female
Grande Capo
Ottimo ruolatore
Account principale
7/16/2015 8:25 PM
 
Quote

Scuole di Magia di tutto il mondo

dove sono e come funzionano




In tutto il mondo magico esiste un numero molto limitato di scuole di magia. Si tratta infatti di undici scuole in tutto, divise sul territorio dell'intero globo in maniera tale da riuscire a coprire ogni area. Ogni giovane mago o strega con poteri magici ha il diritto di studiare per imparare ad utilizzare la magia, e le scuole di magia hanno il compito di svolgere proprio questa funzione.
Sappiamo che in Europa ci sono tre scuole di magia (Hogwarts, Durmstrang, Beauxbatons), e sappiamo che un'altra scuola serve l'America del Nord (Ilvermorny). Ma per quanto riguarda il resto del mondo, qui di seguito è possibile trovare maggiori informazioni.

NOTA DELLO STAFF:
Le scuole di Mahoutokoro, Koldovstoretz e Uagadou sono le uniche fra quelle presenti in questo elenco a possedere il nome ufficiale deciso dalla Rowling. Per tutte le altre scuole, nome e posizione geografica sono stati inventati dallo staff del forum insieme a tutte le altre caratteristiche.
A parte quei tre nomi ufficiali, quindi, tutto quello che è presente all'interno di questa discussione è puramente frutto della fantasia dello staff di questo forum, ragione per cui potrebbe discordare con quanto è già stato detto o verrà detto in futuro riguardo alle scuole di magia del mondo.


MAHOUTOKORO
Scuola di Magia situata in Giappone, più precisamente alle pendici del Monte Fuji. È un antico palazzo finemente decorato, con innumerevoli dipinti di samurai del passato. Agli occhi dei Babbani è protetto da un incantesimo che fa vedere loro una distesa di ciliegi dove invece sorge la scuola.
Le basi su cui si regge l'istituzione scolastica sono di uguaglianza, educazione e rispetto. Per questa ragione la scuola è molto rigida nell'insegnare ai suoi studenti non solo come fare magie, ma anche come servirsene nella vita quotidiana. Si tratta infatti dell'unica scuola ad insegnare la materia Magie Quotidiane. Inoltre, per insegnare agli studenti il rispetto, ogni giorno sono alcuni studenti a rotazione ad occuparsi di preparare e servire i pasti, riordinare le aule e pulire la scuola. Non esiste quindi servitù, gli studenti dal secondo anno in poi cominciano a dividersi i compiti in base alle possibilità offerte da ciò che hanno appreso a lezione. Vista la rigidità nell'educare i giovani, ogni atto di maleducazione viene considerato come un disonore portato sulla famiglia e sulla scuola. Per questo la scuola non crede nelle punizioni, quanto più nell'espellere i suoi studenti dopo la seconda violazione di una regola della scuola.
La scuola è divisa in tre Case, a seconda delle regioni di provenienza, allo scopo di insegnare agli studenti come competere in maniera sana, costruttiva e soprattutto leale. Ogni Casa, durante l'anno, riceve punti onore quando i suoi studenti si dimostrano diligenti, e ne perde in gran quantità per ogni passo falso. Alla fine dell'anno la Casa vincitrice non dovrà lavorare alla preparazione del banchetto che si svolgerà l'ultimo giorno di scuola, ma sarà invece incaricata di ripulire la sala al suo termine, cosa che insegna a rimanere umili nella vittoria.
La divisa maschile comprende una camicia di cotone bianca, dei pantaloni di cotone neri, scarponcini neri, una cravatta del colore della Casa dello studente, e dopo il tramonto anche un cappello nero a punta. La divisa femminile comprende una camicia bianca di cotone, una gonna nera a balze di cotone che arriva poco oltre la metà della coscia, scarpe aperte nere con massimo due centimetri di tacco, un fiocco da portare al collo del colore della Casa della studentessa, e dopo il tramonto un cappello nero a punta.
Mahoutokoro accoglie studenti di qualunque razza e stato di sangue, ma solo se residenti in Giappone. Non vengono infatti accettate iscrizioni da parte di residenti in altri paesi, rendendo questa scuola la più chiusa al mondo. Siccome sono accetti solo gli studenti giapponesi, il giapponese è l'unica lingua ammessa a scuola.
Preside: Sabaku Gaara

KOLDOVSTORETZ
Scuola di Magia situata in Russia, più precisamente nella zona sud-occidentale della Siberia. Ad osservare la struttura dall'esterno ricorda molto una vecchia caserma babbana, tuttavia intorno alla struttura spoglia si trova un enorme parco. L'esterno è quasi sempre innevato, rendendo difficile camminare sull'erba. Non è raro, infatti, che gli insegnanti debbano usare la magia per aprire varchi nella neve alta più di un metro per permettere agli studenti di raggiungere le aree esterne della scuola. Una foresta si trova nel territorio dell'istituto. L'intera scuola è protetta da incantesimi che respingono i Babbani e che impediscono la Materializzazione.
Nonostante l'apparenza, che farebbe pensare ad una scuola fredda dall'insegnamento molto rigido, in realtà Koldovstoretz non è niente di simile. L'interno del palazzo che ospita la scuola è arredato e decorato con colori caldi, e l'insegnamento è al passo coi tempi e molto simile a quello di Hogwarts. La scuola è suddivisa in cinque Case, ognuna delle quali porta il nome di uno dei draghi più grandi e pericolosi. Gli studenti vengono smistati al loro arrivo al primo anno, e finiscono nelle Case più appropriate a seconda delle loro caratteristiche. Lo smistamento avviene rispondendo ad un quiz scritto, per il quale si utilizzano delle apposite penne che impediscono di mentire. A dare il responso è direttamente la pergamena, sulla quale apparirà scritto il nome della Casa più appropriata per ogni studente.
Un valore molto importante all'interno della scuola è il saper dimostrare di essere capaci nelle varie materie studiate. Per questa ragione Koldovstoretz partecipa a tutte le competizioni internazionali che hanno a che fare con il dimostrare le abilità dei propri studenti. In particolare l'attuale insegnante di Pozioni, quando era uno studente, ha vinto il Campionato di Pozioni tra Scuole di Magia per tre anni di seguito, venendo sconfitto solo da Ellen Caulfield quando entrò a Hogwarts.
La divisa della scuola è molto pesante. Include una camicia bianca, un maglione di lana verde bottiglia ed una tunica di velluto verde bottiglia aperta sul davanti, con lo stemma della Casa dello studente all'altezza del cuore. Inoltre, gli studenti maschi portano sotto pantaloni di velluto color verde bottiglia, mentre le studentesse hanno una gonna dello stesso tessuto e colore lunga fino alle caviglie. Sia maschi che femmine portano stivali imbottiti ricoperti di pelliccia. Un cappello imbottito, guanti in pelle di drago e sciarpa di lana fanno parte della divisa, così come anche un pesante mantello di pelliccia d'orso.
A scuola viene giocato un campionato di Quidditch, ma in una variante di invenzione russa che prevede di usare dei tronchi d'albero al posto delle scope.
La lingua parlata a scuola è il russo, ma gli insegnanti sono tenuti a conoscere anche l'inglese. Frequentano la scuola tutti gli studenti provenienti dai paesi di lingua russa, oltre che tutti i Nati-Babbani e alcuni Mezzosangue della zona di competenza di Durmstrang, visto che Koldovstoretz e Beauxbatons si sono divise equamente gli studenti scartati da Durmstrang. Tuttavia, per chi lo desidera, è possibile iscriversi a scuola anche se non si proviene dalle zone precedentemente indicate.
Preside:

UAGADOU
Scuola di Magia situata in Africa, l'unica del continente. Si trova di preciso nella savana del Kenya e l'unico incantesimo che la protegge è quello che la rende invisibile ai Babbani. Animali di ogni genere girano intorno alla palazzina in legno che compone la scuola. Non esiste alcun divieto per quanto riguarda le creature che gli studenti possono avere come animali domestici, perciò non è raro che qualcuno porti a scuola un leone, un ippopotamo o una giraffa, invece di creature più comuni quali gli uccelli portalettere.
Non esiste competizione all'interno della scuola, che non è suddivisa in Case e non possiede alcuna squadra sportiva. Inoltre non esiste una divisa che gli studenti sono obbligati a portare, ognuno anzi è invitato ad abbigliarsi come preferisce. Non è inoltre vietato indossare capi che coprono solamente le parti intime, l'importante è che queste siano coperte. Molti studenti provenienti da tribù disperse nelle zone più remote dell'Africa tendono a farsi tatuaggi o grossi orecchini per festeggiare la loro ammissione a scuola o il loro diploma.
I professori si occupano di insegnare a tutti gli studenti le materie principali, ed in alcune di esse la scuola si è spesso vista eccellere anche a livello internazionale.
Studenti di ogni razza o stato di sangue vengono accettati senza problemi. Tutti gli studenti residenti in Africa vengono iscritti automaticamente, ma chi lo desidera può candidarsi anche se risiede fuori dal continente. Il metodo utilizzato per contattare i nuovi studenti è molto particolare, e questa è l'unica scuola ad adottarlo. Un messaggero compare nei sogni di ogni futuro studente per invitarlo a scuola, e quando il bambino si sveglia si ritrova in mano realmente un invito a scuola.
La lingua ufficiale della scuola è l'inglese per le lezioni e le feste, ma tra loro gli studenti parlano spesso nei dialetti delle varie zone dell'Africa.
Preside:

VARAVASTA
Scuola di Magia situata in Brasile, più precisamente lungo le sponde del fiume Paranà. L'intero territorio della scuola è nascosto all'interno della boscaglia fitta, che non può essere attraversata se non con l'aiuto della magia a causa di creature e piante magiche pericolose che la popolano. Per questa ragione la scuola non necessita di alcun incantesimo protettivo contro i Babbani.
Il complesso scolastico è ampio e confortevole, ed include l'edificio scolastico, un parco con l'erba alta ed una parte di foresta. Il fiume è visibile da molto vicino ma agli studenti non è permesso raggiungerlo, perché una palizzata invisibile impedisce loro di uscire dai confini della scuola senza permesso.
Visto il caldo e l'umidità del luogo, la divisa della scuola è estremamente leggera. Si tratta infatti di una maglietta a maniche corte color grigio chiaro sia per i maschi che per le femmine, accompagnata da pantaloncini corti per i maschi e gonna al ginocchio per le femmine, entrambi di color marrone.
Non esiste alcuna distinzione in Case, quindi gli studenti sono molto uniti. Competono solamente negli sport magici, sia Quidditch che Quodpot, nello stadio costruito in mezzo alla vegetazione. Esistono cinque squadre di Quodpot e tre di Quidditch, tutte con iscrizione ai provini libera e che portano tutte nomi di animali che vivono nella giungla. Quasi ogni domenica gli studenti possono assistere, nel corso di tutto l'anno, ad una partita di Quodpot o di Quidditch. Il Quodpot, comunque, è di gran lunga più popolare.
Nonostante la scuola si trovi in un paese di lingua portoghese, quasi tutti i suoi frequentatori provengono da paesi di madrelingua spagnola, quindi è lo spagnolo la lingua ufficiale ed unica lingua accettata a scuola. Varavasta, infatti, iscrive automaticamente tutti gli studenti di qualunque razza o stato di sangue residenti nell'America del centro-sud. Coloro che risiedono in altri paesi ma desiderano comunque iscriversi a scuola possono liberamente presentare la loro candidatura e saranno accolti, purché parlino spagnolo.
Preside:

AL'DASHIT
Scuola di Magia situata in Iran, nel sud del paese, nel bel mezzo del deserto salato chiamato Dasht-e Lut. Si trova all'interno di un palazzo di architettura araba color sabbia, in grado di mimetizzarsi perfettamente con l'ambiente circostante. Accanto al palazzo si trova una piccola oasi, con un laghetto e qualche albero, che tuttavia risulta invisibile a meno che non ci si trova all'interno dei confini della scuola. Questo sistema di difesa serve ad impedire ai visitatori indesiderati di entrare a scuola, visto che grazie alla sua mimetizzazione il luogo esatto può essere trovato solamente da qualcuno che vi è già stato condotto da altri in precedenza. Gli studenti del primo anno, ad esempio, vi arrivano con una carovana di cammelli guidata da un professore diverso ogni anno. Ovviamente la scuola ha anche protezioni contro i Babbani, e qualsiasi metodo per raggiungerla che non sia camminando non ha effetto. Una Sfinge fa la guardia all'acqua dell'oasi, e permette agli studenti di avvicinarcisi solo se rispondono correttamente ad un suo quesito.
Non ci sono Case in cui gli studenti vengono smistati, ma maschi e femmine competono ogni anno fra loro per aggiudicarsi il titolo di sesso dominante. Generalmente sono le ragazze ad avere la meglio.
La divisa maschile è composta di camicia beige, gilet nero e pantaloni neri, mentre ai piedi portano dei sandali. Le femmine invece indossano una gonna lunga fino alle caviglie al posto dei pantaloni ed hanno il viso coperto da un velo scuro, per il resto sono abbigliate allo stesso modo dei ragazzi.
L'educazione che viene impartita agli studenti di questa scuola è rigida e conservatrice per quanto riguarda le tradizioni del luogo. Tuttavia, a differenza dei Babbani del posto, i maghi danno alle donne la possibilità di brillare quanto gli uomini, finendo quindi con il vederle trionfare in quasi tutte le attività.
Lo sport più praticato dagli studenti è la corsa con i tappeti volanti, che in quasi tutti i paesi arabi è un'attività ricreativa molto apprezzata.
Si accettano studenti di tutti gli stati di sangue, ma esclusivamente di razza umana pura. Tutti gli ibridi non sono accettati, e sono quindi costretti a fare richiesta di iscrizione in altre scuole di magia. Vengono iscritti automaticamente tutti gli studenti rispondenti ai requisiti che risiedono in paesi di lingua araba. Si accettano anche iscrizioni da appartenenti ad altri paesi, ma tali studenti non sono mai visti di buon occhio e rischiano di essere discriminati dai compagni. L'unica lingua accettata a scuola è l'arabo, che viene parlato nella maniera più formale dai professori ma spesso con dialetti dagli studenti.
Preside:

RUKIATEMPAT
Scuola di Magia situata in Indonesia, su un'isoletta che altrimenti sarebbe deserta. L'isola, che porta lo stesso nome della scuola, non compare su nessuna cartina, ed agli occhi dei Babbani non esiste affatto. Ogni anno gli studenti vi vengono condotti a bordo di un enorme veliero.
Sull'isola si trovano una foresta, un fiume, un laghetto, una piccola cascata, una montagna bassa, e chiaramente ampi spazi pianeggianti. L'edificio scolastico è un castello che sorge grande e maestoso in mezzo alla pianura. Il suo arredamento interno riporta segni della cultura di tutti i paesi dell'area di influenza della scuola.
La scuola è suddivisa in sei Case, ognuna delle quali ospita studenti con caratteri diversi. Gli studenti vengono smistati durante il primo anno sedendosi sotto la cascata che si trova vicino alla scuola, che dopo aver bagnato le loro teste fa apparire nell'acqua del lago lo stemma della Casa giusta. Siccome gli studenti della scuola sono tantissimi, e quindi tutte le Case sono affollate, ogni lezione viene seguita solamente dagli studenti di due Case per volta, che già così riempiono qualunque aula, dividendo quindi ogni lezione in tre turni.
La divisa della scuola è una mezza veste bianca per i ragazzi con sotto pantaloni bianchi, ed una veste intera per le femmine, sempre di colore bianco. Tutti hanno lo stemma della propria Casa sulla divisa. Le scarpe sono rigorosamente aperte, di colori a scelta dello studente.
L'iscrizione a scuola è automatica per tutti gli studenti residenti in paesi dell'Asia non serviti dalle altre scuole precedentemente descritte, a prescindere dalla loro razza o dal loro stato di sangue. Sono accettati anche studenti provenienti da altri paesi del mondo, qualora dovessero presentare la loro candidatura.
Vista l'enorme varietà di paesi che fanno capo alla scuola di Rukiatempat, per far sì che tutti possano comprendere gli altri ed essere a loro volta compresi, è stata stabilita la lingua inglese come ufficiale. Tuttavia non è difficile trovare gruppi di studenti della stessa nazionalità, soprattutto cinesi, che utilizzano fra loro la lingua natia infischiandosene delle regole imposte a riguardo.
Preside:

ANCESTRALIS
Scuola di Magia situata su un'isola dal nome Middle Island, al largo delle coste dell'Australia. Sull'isola si trova un lago salato dall'insolita colorazione rosa, che i Babbani non sanno spiegarsi ma che i maghi sanno essere dovuta allo scarico di colorante rosa per Pozione Cambiacolore che è stato fatto appositamente parecchi secoli fa. È proprio vicino a questo lago, Lake Hillier, che sorge la scuola. Il territorio della scuola racchiude un piccolo frammento di spiaggia affacciata sull'oceano, un'ampia quantità di foresta ed una porzione del lago. Agli occhi dei Babbani la foresta è fitta e senza spazi liberi, ma questo non è altro che un incantesimo protettivo, perché in realtà c'è una radura tra la riva del lago ed i fitti alberi. Ed è proprio in quella radura che si trova il castello che ospita la scuola.
Il castello è grande e dall'aria antica, e nel suo arredamento rispecchia perfettamente sia il gusto dei maghi di città che la personalità dei selvaggi abitanti delle piccole isole dell'Oceania. A pochi passi dal castello si trova un ampio campo da Quidditch, con vicino delle piccole serre. La foresta è abitata da moltissimi animali insoliti, anche se le creature più particolari si trovano nel lago. Quasi tutte le creature che vivono nel lago, inoltre, hanno una colorazione differente dal normale, visto che condividono sul corpo gli stessi riflessi rosati dovuti al colore dell'acqua.
Le divise per gli studenti sono in tutto e per tutto uguali a quelle di Hogwarts, senza nessuna differenza. Tutti portano sulla propria tunica aperta lo stemma della propria Casa, ricamato dopo lo smistamento. Ci sono quattro Case a scuola, ed ognuna accoglie gli studenti più appropriati a seconda delle loro caratteristiche. All'inizio del primo anno vengono tutti smistati seguendo un metodo molto semplice. Una Fenice vive a scuola fin dalla sua fondazione, e grazie ad alcuni incantesimi che le sono stati fatti addosso è in grado di percepire le emozioni di chi la sta toccando, riuscendo senza troppe difficoltà a leggere dentro alle persone. Tutti gli studenti del primo anno, perciò, uno alla volta mettono un sassolino nel becco della Fenice e poi la toccano abbastanza a lungo perché questa riesca a prendere una decisione. Poi, a decisione presa, l'uccello lascia cadere il sassolino che tiene nel becco dentro ad uno dei vasi che ha davanti, ognuno dei quali rappresenta una differente Casa. In questo modo il nuovo studente scopre dove è stato smistato.
Incantesimi e Trasfigurazione sono le materie alle quali si dà maggiore importanza dentro la scuola, tanto che sono le uniche due che non sarà mai possibile lasciare per tutto il corso di studi, nemmeno prendendo ai G.U.F.O. dei voti insufficienti. Questo perché la scuola segue una corrente di pensiero per la quale un mago non può definirsi tale se non sa utilizzare al meglio le basi vere e proprie della magia.
A scuola vengono iscritti automaticamente tutti i giovani maghi e streghe che risiedono nell'intero continente dell'Oceania, a prescindere da quale sia il loro stato di sangue o la loro razza. Studenti residenti in altre zone del mondo, comunque, se lo desiderano possono frequentare ugualmente la scuola, in quanto basta proporre la propria candidatura per essere ammessi.
A differenza delle altre scuole, inoltre, Ancestralis ha anche una classe speciale per adulti Magonò che desiderano sviluppare almeno un minimo di potere magico. Alla fine del corso, della durata di cinque anni, non saranno in grado di fare magie come qualsiasi mago, ma potranno specializzarsi in altri campi della magia che non richiedono espressamente l'uso della bacchetta magica. In alcuni casi, inoltre, qualche Magonò particolarmente dotato riesce anche a lanciare alcuni incantesimi basilari. Gli studenti Magonò non alloggiano insieme ai giovani maghi e non vengono smistati, bensì hanno i loro dormitori e le loro aule lontano da dove studiano tutti gli altri. Anche nella sala dedicata ai pasti hanno un tavolo tutto per loro.
Siccome buona parte degli studenti iscritti a scuola sono di madrelingua inglese, l'inglese è la lingua ufficiale che tutti sono tenuti a conoscere per potersi iscrivere. Sia studenti che professori, quindi, devono conoscerla ad un livello molto alto per poter mettere piede dentro la scuola.
Preside:
[Edited by Ellen Caulfield 6/10/2016 2:24 AM]




OFFLINE
Post: 1,918
Location: ROMA
Age: 33
Gender: Female
Grande Capo
Ottimo ruolatore
Account principale
7/18/2015 12:45 AM
 
Quote

COME RUOLARE NELLE SCUOLE



Tutti coloro che desiderano ruolare in una di queste scuole dovranno inserire nel sottotitolo della discussione di ruolata il nome della scuola nella quale si trovano. Sarà inoltre necessario specificare, all'interno di ogni discussione di ruolata, in che luogo della scuola ci si trova. Per favore fate riferimento alla descrizione generale di ogni scuola per poter descrivere più nello specifico ogni singolo luogo.




Admin Thread: | Unlock | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:51 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com