News del forum
21 dicembre 2016: Il forum non è più in Beta Test ma in Alpha Test, fino a data da definirsi. Sarà comunque possibile iscriversi e cominciare a partecipare, ma non sono garantiti i tempi di risposta da parte dello staff. Non appena la preparazione del forum sarà terminata, il gdr tornerà in Beta Test e verrà presentato un nuovo calendario per l'anno scolastico.
25 agosto 2016: Nota importante riguardo alle ruolate: tutte le ruolate effettuate durante il beta test sono ambientate tra luglio e la metà di agosto. Nessuna ruolata può essere ambientata dopo la fuga di Osvald Morgan. Gli acquisti del materiale scolastico vanno ambientati ad agosto; se li si vuole ambientare dopo la fuga di Morgan, allora vanno giocati all'apertura del forum e non durante il beta.
25 agosto 2016: Siccome molti dei beta tester designati non saranno presenti sul forum fino a settembre causa vacanze, il beta test proseguirà fino alla data 2 ottobre, mentre l'apertura ufficiale sarà lunedì 3 ottobre. Il calendario scolastico non subirà modifiche, ad eccezione di uno slittamento in avanti di un mese. Vi ricordiamo che, in periodo di beta test, potrete ruolare liberamente con altri utenti, a patto che il vostro personaggio adulto abbia ottenuto il libretto o il vostro personaggio studente abbia ricevuto l'approvazione della scheda.
19 luglio 2016: Il forum è ufficialmente in beta test. L'apertura ufficiale sarà in data 5 settembre!
 
Previous page | 1 | Next page

Regolamento generale - regole di gioco

Last Update: 8/17/2014 6:04 PM
Author
Vote | Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 1,918
Location: ROMA
Age: 33
Gender: Female
Grande Capo
Ottimo ruolatore
Account principale
5/25/2013 3:02 PM
 
Quote

Regolamento generale - regole di gioco

Regolamento ufficiale del GDR




La prima cosa fondamentale da ricordare, per chiunque intende iscriversi al forum, è che gli eventi presi in considerazione per quanto riguarda la vita dei personaggi di creazione di J.K. Rowling sono quelli descritti nei libri, NON la versione presentata nei film. Ad essi, per creare l'universo potteriano, si aggiungono in buona parte le informazioni che la Rowling ha rilasciato in successive interviste e su Pottermore. Altri dettagli sono di invenzione dello staff del GDR. Non tutti questi dettagli aggiuntivi potrebbero essere coerenti con successive dichiarazioni della Rowling. Alcuni di questi dettagli sono già divergenti dalle informazioni canoniche che sono state rivelate, ma abbiamo deciso di mantenerli differenti per non dover gettare all'aria tutto il lavoro fatto dallo staff del forum per inventarli prima che l'informazione effettiva venisse rivelata.
I nomi utilizzati per i personaggi della saga sono quelli della traduzione italiana dei libri. E la traduzione considerata è quella che è stata utilizzata dal 2002 in poi, non le versioni precedenti (in cui Corvonero si chiamava Pecoranera), né le versioni più recenti (con Tassofrasso e tanti altri abomini).
Il cosiddetto ottavo libro, ovvero "Harry Potter e la meledizione dell'erede", è considerato dallo staff come una simpatica fanfiction, e di conseguenza NON verrà preso in considerazione come fonte di informazioni riguardo alla vita dei personaggi di creazione della Rowling. Sono invece considerati canon i personaggi e gli eventi narrati nel gioco per smartphone "Hogwarts Mystery".
Un'altra cosa importante da tenere a mente è che questo gdr ha un regolamento molto ampio e dettagliato, e lo staff è estremamente puntiglioso nell'assicurarsi che le regole vengano seguite a dovere da tutti gli utenti. Per cercare di rendere il gioco il più possibile realistico, la maggior parte degli aspetti della vita dei personaggi è controllata da regolamenti aggiuntivi che spiegano in maniera precisa come fare determinate cose.
Ci rendiamo conto che, vista la sua completezza e complessità, probabilmente l'insieme di regolamenti del forum potrebbe non essere di facilissima comprensione per tutti gli utenti. Per questa ragione lo staff è sempre disponibile ad aiutare i nuovi arrivati ad ambientarsi, e a rispondere ad ogni tipo di domanda che gli utenti potrebbero avere. Questo, chiaramente, se gli utenti dimostrano a loro volta di essere interessati ad imparare come si gioca in questo gdr. Se un utente dimostra di non aver letto i regolamenti, e ci risulta chiaro che vuol fare di testa sua invece di imparare come funzionano le cose qui da noi, lo staff non avrà il minimo problema ad allontanare l'utente in questione prima che porti eccessivo scompiglio.
Vorremmo che il gdr mantenesse un livello di gioco elevato, di conseguenza con utenti capaci di scrivere in italiano e disposti ad apprendere le meccaniche del forum. Non ci interessa che il forum sia il più popolato della rete, fintanto che gli utenti presenti sono capaci. Non puntiamo alla quantità di utenti ma alla qualità.
Fatta questa premessa è possibile passare alla spiegazione del regolamento effettivo del GDR in tutte le sue sfaccettature principali.


SUGGERIMENTI SU COME MUOVERSI NEL FORUM:
Creare un personaggio

  • Sarebbe gradito che, prima di creare il vostro personaggio, teniate presente quali altri personaggi ci sono. Sarebbe a dire, dovete fare attenzione che nessuno abbia un nome uguale o simile al vostro. Sarebbe alquanto insolito avere una Hogwarts piena di personaggi con lo stesso cognome che non sono imparentati tra loro! Per questo è utile la discussione Cognomi e nomi in uso situata nella cartella Utilità per Creazione Personaggio.

  • Nome e cognome del personaggio devono essere consoni all'ambientazione. Un personaggio che frequenta Hogwarts, o che lavora in Inghilterra, nella maggior parte dei casi è originario della Gran Bretagna. Per questa ragione sarebbe preferibile che fosse giustificato da qualche parte qualora avesse nome o cognome troppo distante dalla lingua inglese. Anche se, chiaramente, in moltissimi paesi si trova gente che un tempo fu originaria di altri luoghi, quindi è anche verosimile che un cognome differente si sia perfettamente ambientato in un paese straniero, ragione per cui non serve chiedere permessi. In aggiunta tenete presente che molti maghi, specialmente quelli che discendono da stirpi magiche, tendono a chiamare i loro figli con nomi estremamente particolari, perciò sul nome potete sbizzarrirvi con la fantasia purché esca qualcosa di verosimile e preferibilmente pronunciabile.

  • Evitate i collegamenti con i personaggi creati dalla Rowling. Quei ruoli spettano principalmente allo staff, per farli diventare personaggi "chiave" all'interno del gioco. Tuttavia, se proprio avete la necessità, chiedete il permesso nella cartella Richieste e lo staff valuterà la vostra richiesta. Evitate anche di creare personaggi omonimi a quelli creati dalla Rowling ma a loro non imparentati, renderebbe il gioco meno scorrevole e decisamente troppo forzato.

  • Quando create la scheda del vostro personaggio, e quindi la vostra storia, tenete presente la storia di fondo durante la quale si svolgono le vostre vicende (mi riferisco soprattutto al fattore temporale). La storia completa è consultabile nella discussione Storyline - la base del gdr, reperibile nella cartella Regolamento ed aggiornata dagli amministratori al termine di ogni anno scolastico.

  • Non potete vantarvi di poteri speciali senza aver prima chiesto il permesso nella cartella Richieste. Inoltre di base sarete umani, per essere creature magiche o incroci fra umani e creature è necessario fare richiesta dopo aver letto il regolamento Razze e poteri speciali. Consultare questa discussione anche per vedere quali sono i poteri che è concesso possedere e come ottenerli, o come il personaggio dovrà agire nei confronti di chi li possiede.

  • Non potete dichiararvi Purosangue, ricchi, nobili o di famiglia influente o famosa se non avete richiesto ed ottenuto l'apposito permesso. Per richiedere i permessi consultare il Regolamento Purosangue e la discussione Richieste famiglie nobili, ricche o influenti. Queste due discussioni forniscono informazioni riguardo a quelle condizioni e come ottenerle.

  • Sarebbe preferibile che nel creare il vostro personaggio vi atteniate a ciò che il buon senso ritiene normale, perciò gradiremmo non vedere nessun personaggio cannibale, coprofago, necrofilo, zoofilo, pedofilo o che compie altri atti considerati rivoltanti dalla maggior parte della società. Preferiremmo inoltre che evitaste anche personaggi con gravi problemi fisici quali sordità, cecità o mutezza posseduti da background, così come personaggi con malformazioni e cose simili che possiedono dalla nascita. Tuttavia se proprio volete utilizzare tali caratteristiche potete fare richiesta allo staff nella cartella Richieste giustificando in maniera approfondita le vostre ragioni, anche se sarà difficile che vi concediamo un permesso del genere.

  • Tutti gli oggetti e le creature che potete possedere sono quelli che si sono comprati nel forum, quindi non scrivete che al vostro arrivo possedete già una scopa, una bacchetta o un animale, perché altrimenti saremo costretti a cancellarli. Questo vale sia per gli studenti che per gli adulti. I personaggi che partono da più di 11 anni, quindi adulti o studenti più grandi, volendo possono possedere già una bacchetta, tuttavia all'approvazione della scheda verrà sottratta dal conto Gringott la somma necessaria all'acquisto di una bacchetta base. Per ottenere il permesso di possedere altri oggetti o creature è necessario fare richiesta nella cartella Richieste giustificando la richiesta, tuttavia non è detto che il permesso vi venga accordato.

  • Non potete possedere creature pericolose, illegali o leggendarie, a meno che non vi siano state vendute da un membro dello staff a Notturn Alley o le abbiate ottenute sul forum in un'altra maniera autorizzata dallo staff. Inoltre non potete per nessun motivo avere animali appartenenti o appartenuti a personaggi di creazione di J.K.Rowling.

  • Tutti i personaggi che risiedono al di fuori della Gran Bretagna non ricevono una lettera per Hogwarts, ma vengono automaticamente iscritti alla Scuola di Magia che copre la loro area di residenza. Tuttavia possono ugualmente frequentare Hogwarts, ma solo ed esclusivamente per scelta della famiglia. Per questa ragione possono frequentare Hogwarts solamente studenti stranieri che hanno almeno un genitore mago, meglio ancora se entrambi, e che giustificano perfettamente da background per quale ragione vengono mandati così lontano da casa invece che in una scuola più vicina. Allo stesso modo, personaggi adulti che risiedono in un paese straniero possono lavorare in Gran Bretagna solo se si trasferiscono in Gran Bretagna in maniera definitiva, anche se hanno completato la loro istruzione magica a Hogwarts. Questa regola non è valida solamente per il personale di Hogwarts, visto che per la maggior parte dell'anno risiede al castello e quindi non fa ritorno alla propria abitazione al di fuori.

  • Ogni utente ha la possibilità di creare e giocare un massimo di due personaggi, che devono essere obbligatoriamente uno studente di Hogwarts ed un adulto. Non è possibile giocare due studenti o due adulti. Ogni personaggio deve essere giocato su un account separato, quindi per avere due personaggi bisogna avere due account. Al momento della creazione del secondo personaggio, è necessario avvisare lo staff. Dopo aver regolarmente postato nella cartella Welcome per abilitare l'account a postare in giro per il forum, bisogna segnalare nella discussione Segnalazione doppi personaggi autorizzati situata nella cartella Utilità per Creazione Personaggio l'account appena creato in modo che il personaggio venga inserito nell'Elenco doppi account presente nella cartella Avvisi, Annunci e Bandi. Qualora si desiderasse avere un personaggio di differente tipologia rispetto a quelle permesse come secondo personaggio, sarà necessario chiedere il permesso nella cartella Richieste e lo staff valuterà ogni caso singolarmente.

  • Chi desidera possedere più personaggi rispetto a quelli concessi da regolamento potrà chiedere il permesso allo staff nella cartella Richieste, giustificando a dovere quello che sta chiedendo.

  • Tutti gli account multipli creati senza il permesso dello staff verranno bannati, e l'utente che li ha creati riceverà tre gradi di warned sul suo account principale. Chi dovesse lamentarsi o reiterare, riceverà il ban immediato di tutti i suoi personaggi.

  • I moderatori globali del forum (coloro che possiedono la carica di Vice Amministratore) possono possedere più di un account adulto e uno studente, ma nel momento in cui creano un nuovo personaggio devono mettere al corrente gli admin, tuttavia senza bisogno di chiedere il loro consenso.
    Gli amministratori possono avere tutti gli account che desiderano senza renderne conto a nessuno.
    Ricordo inoltre allo staff e agli utenti autorizzati che avere più personaggi ha lo scopo di rendere più attivo il forum e più interessante la storia, perciò chi possiede più di un singolo account non deve trascurare nessuno dei suoi personaggi.

  • Un terzo account verrà concesso solo a giocatori particolarmente meritevoli, ossia parecchio presenti ed attivi nel forum nonché buoni ruolatori. Tuttavia in ogni caso non è concesso fare richiesta per la creazione di più di un personaggio aggiuntivo per ogni anno scolastico. I primi due personaggi concessi da regolamento potranno essere creati anche nel corso dello stesso anno scolastico in gioco, ma a partire dal terzo personaggio non sarà possibile crearne più di uno ogni anno giocato.
    Questa regola vale solo per gli utenti, non per i membri dello staff, che spesso si vedono anche costretti a creare più personaggi durante uno stesso anno scolastico allo scopo di ricoprire ruoli che altrimenti rimarrebbero scoperti.

  • Solo ai membri dello staff è permesso creare personaggi differenti utilizzandoli con un singolo account. I personaggi in questione devono essere obbligatoriamente coetanei e parenti stretti. Inoltre, quei personaggi devono obbligatoriamente essere doppi account dello stesso amministratore o moderatore. I gemelli Jackson e Matthew Caulfield sono l'unica eccezione in quanto account principale gestito da due persone diverse.


Cosa controllare

  • Tenere costantemente d'occhio la cartella Avvisi, Annunci e Bandi, perché è lì che vengono presentate tutte le novità del forum relative al gdr. Inoltre prestare particolare attenzione al riquadro annunci intitolato "News del forum" presente in ogni pagina del forum, perché lì vengono comunicate le modifiche al regolamento e le altre novità che sono appena entrate in vigore o stanno per farlo, oltre a riportare annunci specifici riguardo al gdr.

  • Alcune delle cartelle in cui è possibile ruolare, o che sono utili per il gdr in altra maniera, hanno al proprio interno una discussione in evidenza nella quale è spiegato il funzionamento della cartella stessa. Quelle discussioni non sono lì per bellezza, è fondamentale leggerle per comprendere il funzionamento delle cartelle in questione.

  • Se siete in dubbio riguardo a come far muovere i vostri personaggi, potete prendere esempio dal modo di ruolare dello staff. In particolare, è possibile seguire il modo di comportarsi dei quattro Caulfield: Jackson e Matthew per gli studenti, Ellen ed Andrew per gli adulti.

  • Inoltre, ma questo mi sembra scontato, tutti gli utenti sono pregati di stare dietro alle proprie ruolate. Non apritene più di quante sapete di poterne gestire, perché non fate una bella figura a lasciare le cose a metà, ed è spiacevole ruolare con chi risponde una volta ogni due settimane.

  • Il fatto che sono solo i membri dello staff a modificare i conti Gringott non vuol dire che voi potete dimenticarvi di averne uno. Prima di effettuare qualsiasi genere di acquisto, controllate se avete galeoni a sufficienza.


Coerenza col personaggio

  • Per tutti coloro a cui forse la cosa non è ben chiara, vi faccio presente che nessun personaggio è Dio. Esatto, nemmeno Paul lo è, nonostante lo sembri e sia convinto di esserlo. Forse per lui sentirselo dire è un colpo, ma è così. Ciò vuol dire che tutti gli utenti, nell'interpretare il loro personaggio, devono tenere a mente che nessuno è perfetto. Vi assicuro che nessun utente ama ruolare con personaggi inverosimili che sono più belli, più intelligenti, più in gamba, più tutto rispetto a chiunque altro. Tutti hanno dei difetti (sì, perfino Paul, anche se lui non lo sa...) e tutti hanno qualcosa che non sanno fare. Accettatelo per favore, fa parte dell'essere umani. Se volete essere Superman, avete sbagliato gdr.

  • I pg sono esseri umani, ed in quanto esseri umani non possono essere tutti uguali. Per favore abbiate un po' di originalità nel delineare il personaggio. Ma allo stesso tempo siete pregati di renderlo verosimile. Oltre ad essere un umano, il vostro pg deve anche sembrarlo. Quindi storie di bambini che ad 11 anni vivono da soli mendicando perché hanno perso tutta la famiglia e sono soli al mondo non sono gradite. Si prega inoltre di limitare il più possibile i personaggi minorenni orfani e giustificare il più possibile la ragione per cui lo sono nel background.

  • Nel mondo reale non tutti sono bellissimi. Esistono anche le persone con un aspetto comune. Hogwarts è una scuola di magia, non un casting per modelli e modelle. Perciò nel descrivere il personaggio non è permesso elogiarne la bellezza a meno che questi non possieda sangue Veela nelle vene. Per favore cercate di rendere il pg umano, non dico che i personaggi devono essere per forza brutti o mediocri, ma nemmeno fisicamente perfetti. Come già detto, descrizioni del genere sono accettabili solo per personaggi con sangue Veela. Senza contare che la bellezza è soggettiva, quindi un personaggio può pensare di essere bello, ma questo rimane un suo parere e non una verità oggettiva, se non per chi ha sangue Veela nelle vene. Inoltre all'arrivo a scuola i pg hanno 11 anni, ed il corpo di un undicenne deve essere descritto in una maniera consona alla sua età. Perciò niente bambini alti 1.80, niente bambine con la quinta di seno e cose simili. Gli autori di simili descrizioni verranno esortati a modificarle subito.

  • Tutti gli utenti sono pregati di tenere sempre a mente che, una volta delineato per bene il personaggio, devono farlo agire coerentemente con quello che hanno scritto in scheda. L'essere umano è per natura dinamico, quindi può sempre mutare carattere o modo di pensare, specialmente crescendo, ma il cambiamento non può essere dall'oggi al domani e senza valide ragioni. Nessuno si sveglia una mattina e stravolge il proprio modo di essere. Quindi per far cambiare i tratti principali del vostro personaggio è necessario ruolare questi cambiamenti, con delle motivazioni concrete e particolare attenzione ai pensieri del pg. Insomma, rendete la cosa graduale e verosimile.

  • Il fatto che voi sappiate qualcosa non vuol dire per forza che anche il vostro personaggio lo sappia. Se io dico "Acromantula", tutti voi sapete dirmi di tutto su questa creatura. Ma il vostro pg Nato-Babbano dubito che l'abbia mai sentita nominare. Così come se dico "iPad" tutti voi sapete cos'è, ma il vostro pg Purosangue con famiglia all'antica che non conosce nemmeno la corrente elettrica non può saperlo. Quindi mi raccomando, cercate di essere coerenti con quello che realmente il personaggio può sapere o no, sia a lezione (nonostante il pg secchione è comunque verosimile che sappia praticamente tutto o quasi, se viene fatta spesso menzione di come passa la maggior parte del suo tempo a studiare) che soprattutto fuori. I richiami dello staff in questo ambito saranno severi.

  • Nel 1649 lo Statuto Internazionale di Segretezza della Magia ha separato mondo magico e mondo babbano, che fino a quel momento erano andati avanti di pari passo. Da un punto di vista tecnologico i Babbani sono andati incredibilmente avanti, i maghi no. Vuol dire che la tecnologia "in stile babbano" usata nel mondo magico è ancora quella che noi usavamo nel '600! Gli oggetti possono essere modificati e migliorati dalla magia, alcune cose di uso comune possono essersi evolute, ma la maggior parte dei maghi anziani dalla mentalità più conservatrice sa a mala pena cosa sono i pantaloni, e preferisce comunque non portarli se non è obbligato a farlo. Quindi nessun mago che non ha almeno un genitore Babbano può possedere oggetti elettronici o altro materiale puramente babbano che nessun mago vero e proprio sarebbe mai in grado di far funzionare (o anche solo di capire). Si ricorda inoltre che la plastica, la gomma ed alcune leghe metalliche, in quanto materiali creati dall'uomo, non esistono nel mondo magico.

  • Quando uno studente Nato-Babbano riceve per la prima volta la lettera per Hogwarts, non la riceve come chiunque altro via gufo. Gli viene invece portata a casa da un impiegato del Ministero della Magia per conto di Hogwarts. L'impiegato ha il compito di spiegare al giovane mago ed alla sua famiglia il necessario da sapere riguardo al mondo della magia ed alle sue regole. Se necessario, tale impiegato potrebbe anche accompagnare il nuovo studente a Diagon Alley al momento di fare gli acquisti per la scuola; in alternativa deve fornire ai genitori del ragazzino tutte le informazioni necessarie per fare da soli. Ciò include anche l'andare alla Gringott per cambiare i soldi babbani in galeoni. Tenendo questo a mente, non vogliamo vedere nessun undicenne Nato-Babbano che va allo sbaraglio come se nessuno gli avesse mai detto dove andare. Ovviamente la maggior parte delle cose sul mondo della magia le imparerà nel corso degli anni che passa in quel mondo, ma non è possibile che arrivi a Hogwarts senza sapere di cosa si tratta.

  • Quando entrate ad Hogwarts come studenti, il vostro personaggio ha 11 anni. Che voi ne abbiate 12 o 40 non ha importanza, rimane sempre il fatto che il personaggio ne ha 11. Un undicenne è fondamentalmente un bambino. Ed un bambino non fa i discorsi che potete fare voi. Un undicenne pensa a giocare, a studiare, a farsi degli amici. Un undicenne non pensa all'amore o al sesso, e di sicuro non si innamora per la vita.

  • Se il vostro personaggio undicenne si prende una cotta per qualcuno e si trova una fidanzatina/un fidanzatino, prima di scrivere cosa pensa e come si comporta mettetevi nei panni di un undicenne. Un bambino di quell'età non ha la maturità per trovare il grande amore della sua vita e soprattutto non pensa al sesso! A quell'età ci si danno sì e no i baci a stampo! Ok, i giovani d'oggi sono sempre più precoci, ma mantenete un po' di decenza. Insomma, niente sesso per lo meno fino ai 15 anni.

  • I vostri pg, ruolando, possono fare sesso se sono abbastanza grandi. Questo non vuol dire che il forum si deve trasformare in un racconto pornografico con accoppiamenti in ogni angolo di Hogwarts. Ricordando che il forum potrebbe essere frequentato anche da minorenni, evitate di descrivere ogni genere di scena spinta. Infrangere questa regola porta prima ad un richiamo e, se fatto di nuovo, al ban. Siete avvisati.
    Lo staff non intende creare una cartella per le ruolate erotiche, per evitare che quella diventi la più frequentata del forum. Perciò è inutile chiedere, se volete dare libero sfogo alle vostre perverse fantasie fatelo tramite una fanfiction.

  • Sono in ogni maniera vietate relazioni sentimentali e soprattutto sessuali fra personaggi adulti e personaggi minorenni che abbiano fra loro più di tre anni di differenza. Per una questione di buon gusto, inoltre, sarebbe preferibile evitare anche relazioni fra professori/personale scolastico e studenti maggiorenni, sebbene questo genere di relazione non è comunque vietato dal regolamento del forum ma solo dal regolamento interno della scuola.

  • L'incesto è sconsigliato, tuttavia è permesso solo e soltanto nel caso in cui i due personaggi imparentati siano costretti ad una relazione dalla loro famiglia per preservare la purezza di sangue. Lo staff si riserva comunque la possibilità di ritirare il permesso di incesto a coppie considerate esagerate o di dubbio gusto.
    Per casi differenti da quello citato è necessario fare regolare richiesta ed attendere che lo staff valuti la situazione caso per caso.


Interpretazione

  • È fondamentale tenere presente che ognuno può muovere solo e soltanto il proprio personaggio. Nessuno può muovere personaggi altrui, per nessuna ragione, a meno che non si sia concordata una determinata azione. Ma anche in quel caso è sempre preferibile evitare, quando possibile: se l'altro utente ha modo di scrivere la propria azione da sé, allora deve farlo. Perciò è vietato dire in una ruolata che si vede arrivare un altro personaggio se questo non ha ancora postato, o che tale personaggio sta facendo qualcosa di specifico se quello non lo ha scritto. L'unica cosa sempre concessa è dire di trovarsi con un altro personaggio e stare facendo una determinata cosa insieme, senza descrivere però cosa l'altro fa nel dettaglio.

  • Quando si lancia un incantesimo contro un nemico o si agisce nei confronti di un altro personaggio, non siete voi a decidere l'esito dell'azione. Ogni incantesimo lanciato contro una persona o una creatura ostile deve dare la possibilità al bersaglio di ruolare una reazione, e poi starà allo staff decidere chi dei due ha la meglio. Stessa cosa nel caso si cerchi di agire nei confronti di un altro personaggio, ad esempio cercando di afferrarlo o di picchiarlo: nel proprio post si tenta solamente di compiere l'azione, poi l'altra persona descrive la propria reazione. Se l'azione che si tenta di fare è complessa o la situazione è delicata, è necessario avvertire lo staff in modo che qualcuno dichiari l'esito; in caso di azioni semplici o situazioni tranquille possono semplicemente accordarsi i due personaggi sull'esito dell'azione.

  • Perché un membro dello staff venga a moderare una vostra discussione per dare i risultati di un'azione è necessario richiedere il suo intervento, perché nonostante controlliamo il più possibile tutte le discussioni ci potrebbe ugualmente sfuggire qualcosa. Per farlo basta rispondere alla discussione Richiesta intervento di moderazione, ed un membro dello staff sarà da voi al più presto.

  • Ogni azione autoconclusiva è vietata. Nel caso ci accorgessimo della presenza di azioni di questo genere non precedentemente concordate fra gli utenti, chi ha compiuto un'azione autoconclusiva sarà costretto a modificare il proprio post. Sono concesse azioni autoconclusive solo se l'azione stessa è stata in precedenza concordata fra i due utenti, ed in ogni caso è sempre preferibile fare in modo che lo staff venga messo al corrente (è sufficiente utilizzare un Off Topic all'inizio o alla fine del post per specificare che l'azione autoconclusiva era concordata).

  • In ogni post è possibile ruolare un solo momento di tempo. Ragione per cui, nel caso un personaggio si rivolga ad un altro con due differenti blocchi di discorso diretto, il secondo personaggio risponderà al primo solo dopo che questo avrà concluso il discorso. Se invece rispondesse dopo il primo intervento e poi dopo il secondo, porterebbe l'altro a fare lo stesso, procedendo in maniera parallela con i due discorsi per diversi post quando questi invece dovrebbero essere avvenuti in momenti diversi. Perciò in ogni post si descrive solamente la reazione del personaggio alle parole degli altri, e poi lo si fa parlare solo dopo che gli altri hanno terminato di dire la loro. Allo stesso modo, se si tenta di fare un'azione, non si può descrivere cosa fa il personaggio nel caso l'azione riesca o no; tale azione, avvenendo dopo, verrà descritta in un altro post successivo a quello in cui si scopre se l'azione iniziale è riuscita o no.

  • Solo perché un personaggio nel proprio messaggio ha descritto le proprie intenzioni ed i propri pensieri non vuol dire che magicamente il vostro personaggio è in grado di coglierli. Voi lo sapete, il pg no. Di conseguenza non potete farlo agire come se ne fosse a conoscenza né dire che ha semplicemente intuito tutto. Per intuire, devono esserci dei segni che possa cogliere. E tali segni devono essere resi palesi nella propria descrizione dall'altro personaggio.

  • Tutti sono capaci di fare meglio degli altri se, dopo aver letto che cosa dice o che cosa fa un personaggio, nel loro messaggio scrivono che già da prima avevano preparato qualcosa per reagire istantaneamente proprio a quell'azione. Il vostro personaggio può essere pronto a reagire in un determinato modo solo se dice di esserlo anche prima che questa azione accada o venga descritta. Allo stesso modo, non è possibile inserire un messaggio in una discussione terminata o in corso e dire di essere sempre stati lì nascosti a guardare e sentire.


I png

  • All'interno del gdr potrete trovare numerosi png, ovvero personaggi non giocanti. Essi possono essere di due tipologie: principali e secondari. Gli amministratori ed i moderatori globali del forum potranno muovere a proprio piacimento ognuno dei personaggi appartenenti a queste due categorie.

  • I png chiamati "principali" sono quelli in cui il personaggio non giocante possiede un account interamente per sé, ed una scheda pg come quella di tutti i personaggi giocanti. Tutti gli account dei png principali hanno come username il nome del personaggio ed hanno la targhetta "PNG" nel grado utente. Quando un personaggio nasce come png principale il suo nome è situato fra due • (• nome pg •) e può essere adottato solo dai membri dello staff. I png che hanno il normale nome senza nessun • sono nati come pg e sono poi diventati png in seguito; potranno essere concessi in adozione ad utenti fidati.
    Gli amministratori ed i moderatori possiedono le password di tutti gli account dei png principali, ed ogni membro dello staff può usare i png che preferisce quando lo crede opportuno.

  • I png chiamati "secondari" non possiedono un proprio account, ma vengono giocati tutti indistintamente dallo staff tramite l'account • Hogwarts II - PNG •. Ogni png secondario ha la propria scheda, più riassunta rispetto a quella dei normali pg, nella cartella Schede Png Secondari.
    Come per i png principali, anche quelli secondari possono essere utilizzati da qualsiasi membro dello staff a propria completa discrezione.

  • I png principali possono essere creati solo dallo staff per ragioni di storyline, mentre quelli secondari possono essere inventati anche dagli utenti. Quando un personaggio nella propria scheda dice di avere un fratello, cugino, amico d'infanzia o simile ad Hogwarts, questo personaggio verrà inserito fra i png presenti a scuola e sarà possibile nominarlo, tuttavia non sarà possibile utilizzarlo per ruolare. Stessa cosa per quanto riguarda altri personaggi, anche adulti come genitori o altri parenti, che vengono nominati nelle schede dei vari pg, possono essere nominati nel forum ma non fatti agire. Unica eccezione: png molto vicini al personaggio (parenti stretti, tutori, servitori) possono essere utilizzati in maniera minima nei post degli acquisti di inizio anno e nel post con cui si sale sul treno per Hogwarts. Allo stesso modo, pg Nati-Babbani possono giocare di essere accompagnati a fare gli acquisti per la scuola da un generico impiegato del Ministero della Magia, che ha in precedenza spiegato al ragazzino tutto il necessario riguardo al mondo magico.

  • Chiunque vuole rendere giocabili i png di propria invenzione deve aprire una nuova discussione nella cartella Richieste lasciando intuire dal titolo che si sta creando un png. All'interno della discussione inserire la scheda già compilata del png o dei png che si desidera creare. Si prega di seguire i modelli di creazione png secondari adulti, studenti o bambini.

  • Se lo staff approverà la richiesta, la scheda verrà ripulita da eventuali errori grammaticali ed inserita dall'account • Hogwarts II - PNG • nella cartella Schede Png Secondari. Da quel momento in poi lo staff avrà il pieno diritto di utilizzare il png a proprio piacimento. Chiaramente l'inventore del png potrà sempre utilizzare la discussione Richiesta di intervento dei png per chiedere allo staff di utilizzare il png in questione per poterci ruolare insieme. Lo staff dovrà obbligatoriamente acconsentire, se la ruolata in questione non va contro qualche regola.

  • In discussioni che non hanno valenza per la storyline ufficiale del forum, o in discussioni che non coinvolgono il proprio personaggio, un utente che ha inventato un png può anche gestirselo da solo. I post del png devono essere inseriti con l'account a lui correlato (quello del parente o amico stretto) e devono contenere tutti il nome del png e la sua icon all'inizio.

  • Per poter utilizzare un proprio png, però, serve richiedere il permesso dello staff, e non è concessa sempre la possibilità di farlo. Per richiedere il permesso basta rispondere alla discussione Richiesta di utilizzo dei propri png seguendo le istruzioni presentate.

  • Previa richiesta ben motivata, effettuata sempre tramite la stessa discussione, è possibile chiedere di gestire il png di propria invenzione anche in discussioni che coinvolgono il proprio personaggio, purché ci sia almeno un altro pg insieme a loro. Questo permesso tuttavia viene accordato molto di rado. Si preferisce piuttosto chiedere all'utente di suggerire allo staff linee guida per come vuole che siano i post del suo png, piuttosto che ruolarseli lui.

  • Per nessun motivo agli utenti è permesso di richiedere l'utilizzo di png da loro proposti ed ideati che non sono strettamente collegati in qualche modo con il loro personaggio effettivo. I png servono agli utenti per arricchire la vita del loro personaggio, non per avere la possibilità di giocare pg differenti dal proprio!



IL TEMPO:
Tempo cronologico

  • Il tempo all'interno del gdr non corrisponde affatto con il tempo nella realtà. Per essere più precisi, un mese nel gioco corrisponde ad un tempo che varia tra una settimana e due settimane nella realtà.

  • Un anno all'interno del gioco sono cinque mesi nella realtà. I cinque mesi saranno così suddivisi:
    L'anno scolastico, ossia il tempo che va da settembre a giugno, sono quattro mesi e mezzo. Di questi, quattro mesi sono dedicati a lezioni e feste e due settimane agli esami.
    Le restanti due settimane, che corrispondono circa ai mesi di luglio e agosto, sono le vacanze estive, necessarie per far arrivare più utenti per il nuovo anno.

  • Siccome nel gioco un anno scolastico non dura quanto nella realtà, e siccome certi avvenimenti nel gioco accadono a distanza di poco tempo l'uno dall'altro (es: le lezioni che hanno poche ore di distanza l'una dall'altra), per comodità è concesso trovarsi in più posti contemporaneamente. Però ci sono delle condizioni: quel "trovarsi in più posti" non vuol dire "in ogni singola discussione del forum", perché diventerebbe inverosimile e potrebbe infastidire lo staff e gli altri utenti, e quel "contemporaneamente" vuol dire che nella realtà è lo stesso momento, ma nel gioco si tratta di due momenti temporalmente ben differenti.

  • Siccome i giorni e gli orari nel gioco non corrispondono con quelli della realtà, in ogni discussione va specificato il più possibile in che periodo dell'anno ci si trova, ovviamente in modo coerente con il calendario scolastico, e che momento della giornata è. Non è necessario utilizzare la data precisa, ma orientativamente il mese e magari il periodo del mese.


Tempo metereologico

  • Il tempo atmosferico all'interno del gdr è regolamentato dallo staff. Condizioni climatiche e temperatura si possono trovare nell'apposito post nella discussione annuncio Calendario, Coppe e Tempo, insieme al mese in cui ci si trova nel gioco.

  • Quando si apre una nuova ruolata, fare in modo che tempo atmosferico e temperatura siano coerenti e verosimili con quanto scritto nella discussione che regola i cambiamenti climatici. Se siamo a gennaio e minaccia neve, anche con una giornata di sole la temperatura non sarà da maniche corte.

  • Se nella realtà è agosto e nel gdr siete appena usciti dalla festa di capodanno, non potete di certo dire che è una bella giornata soleggiata e andate a fare un bagno al lago. Quindi quando descrivete il periodo dell'anno in cui si svolge una discussione, pensate a che periodo è nel gioco e non nella realtà.



LA SCUOLA:
La vita dello studente

  • Per semplificare i calcoli dell'età, ogni studente durante il primo anno ha 11 anni, indipendentemente da quando è il suo compleanno. Al termine di ogni anno scolastico, che sia stato promosso o bocciato, deve aggiungere un anno. Se un determinato anno scolastico ha bisogno di più studenti, sarà possibile per un periodo di tempo limitato creare un pg studente più grande seguendo le istruzioni fornite dagli amministratori a riguardo.

  • La scuola è composta da 7 anni. Alla fine di ogni anno scolastico, gli esami decreteranno la promozione o la bocciatura degli alunni. Alla fine del quinto anno si svolgeranno i G.U.F.O., mentre alla fine del settimo vi saranno i M.A.G.O.. Secondo recenti normative scolastiche, in nessun caso è concesso agli studenti di abbandonare gli studi e cominciare a lavorare prima di aver terminato con successo il settimo anno di scuola.

  • Come già specificato in precedenza, ma le ripetizioni non fanno mai male, un anno scolastico dura cinque mesi (salvo casi particolari specificati di volta in volta dagli amministratori), di cui quattro mesi di lezioni e feste ed un mese fra esami di fine anno e vacanze estive, per far arrivare nuovi allievi per il primo anno.

  • Ogni anno scolastico, i professori devono tenere quattro lezioni della propria materia. Esse si svolgeranno una ogni quattro settimane seguendo il calendario presente nella discussione Calendario, Coppe e Tempo.

  • Se un utente si iscrive quando secondo il calendario l'ultima lezione dell'anno è già cominciata, non potrà parteciparvi ma dovrà attendere l'inizio del successivo anno scolastico. Questo serve a limitare gli arrivi dell'ultimo momento e a garantire che all'inizio del successivo anno scolastico ci siano sufficienti alunni per formare le classi. In quel caso il personaggio potrà giocare come bambino di 10 anni e potrà ruolare ovunque tranne che ad Hogwarts.

  • Se per casi particolari non si è preso parte ad una lezione e non si sono fatti nemmeno i compiti ad essa relativi, l'anno successivo si è obbligati a seguirla insieme agli studenti più piccoli. Questo può accadere nel caso l'utente si sia iscritto ad anno scolastico inoltrato, oppure un insegnante non abbia potuto terminare l'intero programma annuale. Spetta sia ai professori che agli studenti vedere chi deve recuperare delle lezioni.
    Se qualcuno non è presente ad una lezione e non ne svolge i compiti, non può apprendere in alcun modo ciò che è stato spiegato e non lo conoscerà nella sua vita da adulto. Per imparare l'incantesimo o il concetto in questione deve attendere l'anno successivo e rifrequentare quella lezione. Per questa ragione si consiglia a coloro che si iscrivono ad anno scolastico inoltrato di effettuare i compiti delle lezioni a cui non hanno potuto assistere, per non rimanere indietro rispetto ai compagni.

  • Ogni volta che uno studente apprende a lezione un incantesimo oppure un concetto è pregato di inserirlo nella propria scheda. Questi, infatti, saranno la base della sua cultura da adulto. Tutto ciò che non è riportato nella scheda è come se non fosse mai stato studiato dall'alunno. Ogni volta che inserite un concetto nella vostra scheda, scrivete accanto tra parentesi in quale materia lo avete studiato, riportando le esatte diciture segnalate dagli insegnanti al termine di ogni lezione.

  • Ogni insegnante, all'apertura di una nuova lezione, deve inserire nel sottotitolo della discussione l'argomento della lezione in questione. Gli studenti potranno così sapere di cosa si parlerà, ed i ragazzi più grandi potranno, controllando le loro schede ben aggiornate, sapere se devono frequentare anche delle lezioni degli anni precedenti.


Posti in classe

  • All'inizio di ogni lezione, gli studenti prendono posto ad uno dei banchi appositamente predisposti. Gli studenti possono scegliere se cambiare banco (e quindi possibile compagno di banco) ad ogni lezione o se preferiscono avere sempre lo stesso posto. Siccome nessuno, al proprio ingresso in classe, va mai a leggere tutti i post degli altri per capire quali posti sono occupati e quali no, nella cartella di ogni materia è possibile trovare una descrizione dell'aula con tanto di piantina, dove ognuno può prenotarsi un posto se lo desidera.

  • Prenotarsi un posto in aula significa che, dal momento della prenotazione fino alla fine del settimo anno, ogni volta che lo studente scriverà post di presenza in una specifica materia, automaticamente andrà a sedersi sempre al solito banco, che non potrà mai per nessuna ragione essere occupato da un altro personaggio.

  • Nella cartella relativa ad ogni materia si troverà una discussione intitolata "Descrizione aula di (nome materia)". In quella discussione, dopo aver consultato la piantina ed individuato il posto preferito, sarà possibile compilare il modulo lì presentato per prenotare il proprio posto a sedere. Ogni posto sarà contraddistinto da una lettera ed un numero, per renderne più semplice l'identificazione. Ogni aula ha a disposizione 60 posti a sedere se si tratta di una materia obbligatoria, o 40 se è una materia facoltativa.

  • All'inizio di ogni post inserito ad una lezione, tutti i personaggi devono scrivere in che posto si mettono seduti. Che sia il loro posto prenotato o un posto scelto solo per quel giorno, devono scriverlo in ogni caso all'inizio di ogni proprio messaggio, in maniera simile a quando sono sul treno. Non è necessario scrivere il nome del personaggio, tuttavia è obbligatorio scrivere il numero della fila e la lettera corrispondente alla propria sedia.

  • Una ed una sola volta all'anno (in qualunque momento dell'anno, non obbligatoriamente all'inizio) è possibile postare di nuovo nelle discussioni di prenotazione del posto e fare un cambiamento, selezionando un differente posto a sedere. Altrimenti anche passando da un anno all'altro il posto prenotato rimane lo stesso. Quando lo studente viene bocciato oppure eliminato dal registro per assenza prolungata dal forum, il posto prenotato viene perso in maniera automatica. Lo studente in questione può quindi prenotarsi un altro posto nella nuova classe.

  • Quando si effettua una prenotazione di un posto è possibile, facendone richiesta, tenere da parte il posto (o i posti) accanto nel caso si tratti di un banco per due o tre persone. Questo per evitare che qualuno vada a prenotare il posto rimasto vuoto quando la prima persona ad aver prenotato stava invece aspettando la richiesta da parte di un compagno di banco specifico già concordato Off Topic.

  • Nella stessa discussione in cui si effettua la prenotazione dei posti a sedere in classe è possibile trovare anche un elenco di tutti i posti, contenente sia quelli occupati che quelli liberi. Prima di effettuare una prenotazione siete pregati di controllare con attenzione quali posti sono disponibili. Per favore notate che gli studenti di ogni anno scolastico hanno il loro elenco.

  • A parte casi speciali che si vengono a presentare per ragioni di storyline, i png secondari (quelli gestiti con l'account • Hogwarts II - PNG •) non possono occupare un posto specifico in classe, mentre quelli principali possono occuparne uno libero facendo richiesta regolare con il loro account separato.


Le lezioni

  • Otto materie sono da frequentare obbligatoriamente fin dal primo anno. Al terzo anno bisogna scegliere un minimo di due materie da frequentare fra altre cinque facoltative. È obbligatorio sceglierne due o tre, raramente acconsentiremo a farne seguire di più. Per seguire quattro o cinque materie facoltative è necessario fare richiesta nella cartella Richieste e, se si rispecchiano i prerequisiti necessari, il permesso verrà accordato.
    Per poter seguire quattro materie facoltative è obbligatorio avere una media scolastica altissima. I voti in pagella nei primi due anni devono essere quasi solo E, e comunque nulla al di sotto della O.
    Per poter seguire cinque materie facoltative è obbligatorio avere una media scolastica perfetta. Bisogna aver consegnato tutti i compiti assegnati dagli insegnanti di tutte le materie, e nessun voto conseguito dallo studente ad un compito o ad una prova di esame deve essere mai stato inferiore alla E per i primi 2 anni. Non cercate di fare i furbi visto che ogni anno i registri si riazzerano e sperando quindi che lo staff si lasci fregare: abbiamo una discussione nella quale teniamo un elenco di studenti che potrebbero avere questo privilegio.
    Le materie obbligatorie dal primo anno sono: Erbologia, Volo, Pozioni, Incantesimi, Trasfigurazione, Storia della Magia, Difesa Contro le Arti Oscure e Astronomia.
    Le materie facoltative dal terzo anno sono: Cura delle Creature Magiche, Babbanologia, Aritmanzia, Antiche Rune e Divinazione.

  • Una volta terminati i G.U.F.O. sarà possibile, per chi lo desidera, lasciare alcune delle materie seguite fino a quel momento. L'importante è che si segua per lo meno un minimo di sei materie totali. Non è possibile frequentare le materie in cui si è stati bocciati al G.U.F.O. o quelle in cui non si è raggiunto il voto richiesto dal professore per accedere alla classe M.A.G.O. della sua materia. Quindi al termine degli esami accertatevi di quali sono le materie che non potrete più seguire prima di decidere quali lasciare.
    Per superare con successo i G.U.F.O. bisogna prendere valutazioni sufficienti da essere ammessi ad almeno sei materie M.A.G.O., in caso contrario è necessario ripetere l'anno. All'inizio del loro quinto anno scolastico, tutti gli studenti saranno avvisati riguardo ai voti G.U.F.O. minimi da prendere per essere ammessi alla classe M.A.G.O. di ogni materia.

  • I professori devono tenere obbligatoriamente una lezione ogni quattro settimane, seguendo gli orari di inizio e fine segnati sulla tabella nella discussione Calendario, Coppe e Tempo. Tra la fine di una lezione e l'inizio della successiva devono trovarsi due settimane, per permettere agli studenti di fare tutti i compiti di tutte le materie. Ogni lezione deve restare aperta per due settimane, per permettere a tutti gli studenti di partecipare attivamente. Lezioni più lunghe di due settimane o che superano il tempo limite dichiarato nel calendario verranno sospese dagli amministratori.

  • All'apertura della lezione, il professore dichiara che gli studenti sono tutti in classe. Tuttavia chi non posta nemmeno una volta nel corso della lezione è considerato assente. Nel corso di un anno scolastico non è previsto un numero di assenze massimo, ma siccome è previsto un certo numero di valutazioni per l'ammissione agli esami, meno presenze a lezione vogliono dire più compiti da fare.

  • Le lezioni devono svolgersi nel più totale dialogo tra insegnante ed alunni. Vanno fatte domande a cui gli studenti possono rispondere, e deve essere data loro la possibilità di chiedere chiarimenti nel caso non avessero capito qualcosa. Se si tratta di una lezione "pratica", gli studenti devono provare a padroneggiare l'incantesimo o il concetto insegnato, qualunque esso sia, esercitandosi nel modo che verrà indicato dall'insegnante di volta in volta.

  • Non esistono veri e propri compiti in classe e interrogazioni, ma solo lezioni pratiche e teoriche, nonostante nessuno vieta di fare domande di ripasso su argomenti trattati in precedenza. Nelle lezioni teoriche viene semplicemente spiegato qualcosa, mentre in quelle pratiche un esercizio segue la spiegazione dell'insegnante. L'assegnazione di punti per un esercizio, o anche solo la sua riuscita, dipendono dal giudizio dell'insegnante e non da quello dell'alunno. Siccome sono capaci tutti a scrivere che l'esercizio è riuscito senza problemi, sono vietate le azioni autoconclusive, che se svolte portano direttamente alla sottrazione di punti. Meglio e maggiormente è descritta l'azione, migliore è l'esercizio svolto dallo studente.

  • Per assicurarsi la presenza ad una lezione è sufficiente effettuare un solo post, tuttavia diventa problematico postare la propria presenza nelle lezioni che contengono una pratica già avviata. Infatti non tutti, quando postano in una lezione, hanno il tempo necessario a dedicarsi alla stesura di una pratica dignitosa. Ma ciò non vuol dire che a loro non deve essere permesso comunque inserire un post di presenza nonostante la pratica sia già cominciata. Per questa ragione, chi posta in una lezione dopo l'inizio delle pratiche ma non intende svolgere l'esercizio assegnato dal professore può dire semplicemente che il suo personaggio svolge l'esercizio assegnato, ma senza descrivere le azioni di esecuzione dell'esercizio in questione. In questo modo il personaggio avrà svolto la pratica insieme agli altri, che però non verrà valutata perché a tutti gli effetti non è stata postata, e si sarà assicurato comunque la presenza a lezione.

  • Anno dopo anno, le lezioni per ogni classe devono essere uguali (es: se al primo anno viene spiegato come sconfiggere i Mollicci alla prima lezione di Difesa, la stessa lezione deve essere tenuta anche l'anno successivo con il nuovo primo anno, e via dicendo). A questo scopo è utile la cartella Archivio Lezioni situata in Sala Professori. Anche nel caso in cui il professore dovesse cambiare da un anno all'altro, il programma da seguire deve essere sempre lo stesso. Gli unici cambiamenti accettati sono quelli riguardanti lezioni che non sono ancora mai state svolte.


Compiti e punti

  • Alla fine di ogni lezione, sia teorica che pratica, verrà obbligatoriamente assegnato un compito da svolgere. Che tipo di compito è a discrezione dei singoli insegnanti, ma comunque saranno quasi tutti a base di fantasia. Lo svolgimento dei compiti è facoltativo, specialmente se si è presenti a lezione, ma sarà positivo ai fini dei risultati accademici del personaggio, oltre chiaramente a facilitare la sua ammissione agli esami.

  • I compiti vanno inviati via gufo all'indirizzo compiti.hogwarts2@gmail.com al quale tutti gli insegnanti hanno accesso. L'insegnante della materia interessata provvederà a correggerli e ad assegnare un voto secondo la tabella dei punteggi affissa in Sala Professori. Ad ogni voto corrisponde una quantità di punti che vengono assegnati o sottratti alla Casa del personaggio. A correzione effettuata, il professore dovrà rispondere alla mail dello studente citando l'intero compito effettuato, e scrivendo in rosso eventuali commenti, annotazioni e correzioni, ma senza inserire il voto, che verrà aggiunto solamente al registro situato nella cartella relativa alla materia in questione.

  • L'email inviata deve essere strutturata obbligatoriamente in questa maniera. Oggetto: Nome materia - nome completo del personaggio (puntare i secondi nomi se viene troppo lungo) - Casa di appartenenza - Anno di appartenenza - numero lezione. Esempio: Pozioni - Paul M. Levesque - Serpeverde - III anno - II lezione. Messaggio: Nome personaggio, Casa, anno, materia, numero lezione; possibilmente andare a capo più volte per non appiccicare tutto; consegna del compito (si può copiare dal registro dell'insegnante), svolgimento del compito. Per coloro che partecipano ad una lezione con gli studenti più piccoli e decidono di fare il compito assegnato per ricevere punti aggiuntivi, insieme al numero della lezione inserire sempre anche l'anno a cui si riferisce tale lezione, visto che è diverso dal proprio anno di corso. Esempio: Incantesimi - Mattew Camomilla - Tassorosso - III anno - I lezione II anno. Ogni email di consegna compiti che non segue le indicazioni qui elencate non verrà valutata.

  • Quando uno studente si trova a recuperare una lezione degli anni passati, frequentandola quindi con i ragazzi più piccoli, non è tenuto a fare i compiti. Tuttavia, se lo vorrà, potrà farli al solo scopo di ricevere più punti. In quel caso il voto sarà restituito direttamente insieme alla mail di correzione, senza essere segnato sul registro, ed i punti guadagnati saranno aggiunti alla Casa dello studente.
    È preferibile che a lezione i professori diano la precedenza per parlare agli studenti dell'anno in corso, lasciando parlare eventuali studenti più grandi solo se non c'è nessun altro con la mano alzata.

  • Ogni volta che un insegnante assegna o toglie punti ad una Casa, deve affrettarsi a comunicarlo nell'apposita discussione (diversa di anno in anno) in Sala Professori. Siete pregati di scrivere, oltre al numero di punti aggiunti o sottratti, anche la persona e la motivazione (rende più facile per gli admin mantenere i conti) seguendo lo schema predisposto all'interno dell'apposita discussione.

  • Chiediamo agli insegnanti di essere coerenti, o per lo meno realisti, nell'assegnare punti: la quantità deve essere proporzionale alla difficoltà della domanda o dell'esercizio, e può crescere solo per esercitazioni pratiche particolarmente brillanti.

  • Per svolgere i compiti assegnati a lezione c'è tempo fino alla fine dell'anno scolastico. Il tempo di consegna dei compiti scade, come segnato sul calendario scolastico, poco prima dell'inizio degli esami. Tutti i compiti consegnati dopo lo scadere del tempo saranno corretti e valutati, ed otterranno dei punti, ma non influiranno sull'eventuale ammissione agli esami. In nessun caso si possono consegnare compiti dopo il termine degli esami. Compiti consegnati dopo il giorno di chiusura delle prove pratiche di esame non saranno né corretti né valutati.

  • Per gli studenti è possibile far guadagnare punti alla propria Casa partecipando attivamente alle lezioni, svolgendo correttamente i propri compiti, vincendo partite di Quidditch e partecipando alle attività On Topic e Off Topic appositamente proposte dagli admin.

  • L'aggiornamento dei punti delle Case verrà effettuato giornalmente (o comunque periodicamente) dalla Preside o da un altro membro dello staff.


Esami e promozione

  • Alla fine di ogni anno scolastico si svolgono gli esami. Superare gli esami è obbligatorio per poter passare all'anno successivo. Ogni anno gli esami tratteranno argomenti studiati solo e soltanto durante quell'anno scolastico, fatta eccezione per G.U.F.O. e M.A.G.O. che tratteranno, rispettivamente, dei primi cinque anni e degli ultimi due.

  • Per essere ammessi agli esami bisogna avere un numero minimo di presenze a lezione e di valutazioni di compiti per ogni materia. Questo numero è pari a:
    - 4 presenze da svariati post + punti alla propria Casa almeno una volta + 0 compiti
    - 2, 3, 4 presenze anche da un solo post + 1 compito
    - 1 presenza + 2 compiti (se iscritto dopo la fine della terza lezione)
    - 1 presenza + 3 compiti (se iscritto quando ancora si poteva frequentare la terza lezione)
    - 0 presenze + 4 compiti di cui almeno 1 deve essere sufficiente o più
    Se si hanno questi prerequisiti, a fine anno si viene ammessi agli esami, non importa quale sarà la media con cui ci si arriva. È possibile, quindi, essere ammessi agli esami anche con tutte insufficienze, l'importante è che ci sia il giusto numero di valutazioni.

  • Ogni professore, fra la scadenza del tempo di consegna dei compiti e l'inizio degli esami, deve presentare in Sala Professori, nell'apposita discussione che verrà aperta a fine anno, gli scrutini contenenti la valutazione con cui lo studente verrà presentato all'esame. Il voto finale dell'esame sarà una media fra il voto ottenuto con il lavoro svolto durante l'anno, il voto della prova teorica d'esame ed il voto della prova pratica.

  • Gli esami di tutte le materie consisteranno in una prova teorica ed una pratica. Le materie che non prevedono una parte pratica avranno un tema come seconda prova d'esame. Ognuna delle due prove avrà la sua valutazione, che sarà data non tanto in base alla correttezza effettiva delle risposte o alla riuscita dell'incantesimo, quanto più in base alla qualità con cui l'esame è stato ruolato.
    Maggiori informazioni sullo svolgimento effettivo degli esami si potranno reperire nella discussione Regolamento esami. Tutti gli esami svolti sul forum avranno luogo nella cartella Esami di Fine Anno, alla quale gli studenti potranno accedere solamente durante le due settimane dedicate agli esami.

  • I voti positivi sono Accettabile (A), Oltre ogni Previsione (O), Eccezionale (E), mentre quelli negativi sono Scadente (S), Desolante (D), Troll (T). Se agli esami di fine anno si ottengono più di tre voti negativi o nulli (ossia esame non consegnato), si deve ripetere l'intero anno. Fino a tre insufficienze è possibile recuperare frequentando anche l'anno successivo almeno tre lezioni delle materie non superate l'anno precedente. Consegnare solo una delle due prove d'esame di una materia prevede un drastico abbassamento della valutazione finale.

  • Per essere promosso ai M.A.G.O. lo studente deve prendere almeno la sufficienza nella metà più una delle materie che segue. Con la metà o meno delle materie sufficienti si è costretti a ripetere l'anno scolastico intero.


Caposcuola e Prefetti

  • Ognuna delle quattro Case ha un Caposcuola, che viene scelto per meriti fra gli studenti del settimo anno. All'apertura del forum, i quattro Caposcuola vengono scelti fra gli studenti del primo anno, e rimarranno in carica per tutto l'arco della loro carriera scolastica. Nel caso un Caposcuola lasciasse il forum, un altro studente del suo stesso anno sarà scelto per sostituirlo.

  • I Caposcuola hanno il compito di supervisionare il lavoro dei Prefetti della loro Casa. Hanno inoltre il dovere di controllare gli studenti della propria Casa, punendoli e detraendo loro punti se necessario. Un Caposcuola può punire e detrarre punti anche agli studenti delle altre Case oltre a quelli della propria, ed anche a tutti i Prefetti, ma non ad un altro Caposcuola.

  • Ogni Casa possiede sei Prefetti, tre maschi e tre femmine, eletti ogni anno fra gli studenti del quinto anno. All'apertura del forum e fino ad arrivare al sesto anno scolastico, saranno presenti solo due Prefetti per Casa, un maschio e una femmina, scelti allo stesso modo dei Caposcuola, che resteranno in carica fino al termine della loro carriera scolastica; gli altri quattro Prefetti di ogni Casa saranno png secondari gestiti dallo staff. Arrivati al sesto anno scolastico, si comincerà a nominare due Prefetti aggiuntivi fra gli studenti del quinto anno. Nel caso un Prefetto dovesse lasciare il forum o diventare Caposcuola, sarà sostituito da un altro studente del suo anno dello stesso sesso. In caso non ce ne fossero, il ruolo verrà assegnato temporaneamente ad un png gestito dallo staff.

  • I Prefetti hanno il compito di tenere sotto controllo tutti gli studenti della loro Casa, punendoli e/o detraendo loro dei punti se necessario. Un Prefetto non può sanzionare un altro Prefetto o un Caposcuola. Inoltre può detrarre punti agli studenti delle altre Case ma non può metterli in punizione.

  • Caposcuola e Prefetti non possono abusare del loro potere togliendo punti o punendo senza motivo. Nel caso ciò avvenisse, lo staff si premurerà immediatamente di togliere loro la carica ed affidarla a qualcuno più responsabile.

  • I Prefetti ed i Caposcuola hanno il diritto di frequentare il Bagno dei Prefetti situato al quinto piano. Al bagno hanno accesso solo Prefetti, Caposcuola e Capitani delle squadre di Quidditch. Il personale adulto della scuola può, in caso di necessità, accedervi, ma non ha il diritto di frequentarlo.

  • Caposcuola e Prefetti, per tutta la durata della loro carica, devono tenere in firma le spillette che identificano il loro ruolo. Esse sono reperibili nell'apposita discussione nella cartella Bagno dei Prefetti. Si ha tempo una settimana, dopo la nomina, per mettere la spilletta in firma e richiedere un nuovo libretto con il ruolo aggiornato. Se ciò non viene fatto si perde automaticamente la nomina.



Continua...
[Edited by Ellen Caulfield 9/14/2019 8:56 AM]




OFFLINE
Post: 1,918
Location: ROMA
Age: 33
Gender: Female
Grande Capo
Ottimo ruolatore
Account principale
8/1/2014 9:01 PM
 
Quote

VITA E MORTE DEL PERSONAGGIO
• Nascite e bambini

  • Due personaggi adulti e consenzienti, se gli utenti che li muovono lo desiderano, possono avere figli. Perché un personaggio di sesso femminile sia in gravidanza, è preferibile che da qualche parte nel forum si sia per lo meno parlato On Topic del fatto che quei due personaggi hanno fatto sesso, lasciando intuire se possibile che ciò è accaduto almeno una volta, oppure si deve aver dichiarato apertamente da qualche parte che i due personaggi hanno una relazione di coppia più o meno stabile. Chiaramente anche il sesso che porta al concepimento non va descritto in maniera dettagliata, proprio come ogni altro atto sessuale.

  • La magia permette di fare tante cose che per i Babbani sono impossibili, anche nel campo medico, ma ciò non vuol dire che i maghi possono fare qualsiasi cosa. Perciò anche qui sono ancora solo le donne a portare i figli in grembo e partorire. Ogni gravidanza maschile sarà punita con il ban immediato del personaggio "incinto".

  • Gli unici "incroci fra razze" permessi e che possono portare ad una gravidanza sono umano-Veela, umano-Gigante oppure umano-Maride. Per la possibilità di incroci differenti fare richiesta agli amministratori, che valuteranno caso per caso se il permesso è accordabile.

  • La gravidanza del personaggio dura 9 mesi di gioco, poco meno se il bambino nasce prematuro. Perciò se giocate una donna incinta tenete sempre d'occhio con grande attenzione il calendario per rendervi conto di quando è stato il concepimento e di quando il bambino dovrebbe nascere.

  • Durante la gravidanza è a discrezione del singolo utente decidere se il proprio personaggio è andato in ospedale a fare un controllo per sapere di che sesso è il bambino. Perciò i personaggi possono sapere il sesso dei propri figli in anticipo o possono scoprirlo alla nascita. È a discrezione dell'utente anche scegliere se ruolare visite ginecologiche durante la gravidanza o no, che nel caso devono avvenire nell'ospedale di riferimento del luogo in cui vive il personaggio.

  • Al momento di mettere al mondo il bambino, tutte le streghe residenti in Gran Bretagna devono aprire una discussione all'Ospedale San Mungo specificando che si trovano nel reparto maternità. Un dipendente di quel reparto risponderà facendo partire una ruolata nella quale verrà alla luce il bambino. Nel corso della discussione specificare On Topic o Off Topic il sesso del bambino prima che venga alla luce, altrimenti chi farà nascere il bambino ne deciderà il sesso in maniera casuale e non sarà possibile lamentarsi.

  • I personaggi residenti fuori dalla Gran Bretagna devono aprire una nuova discussione nella cartella Città Babbane, specificando chiaramente in quale città ci si trova ed il fatto che si è nell'ospedale magico di quella zona. Il resto del procedimento è lo stesso.

  • Nelle ruolate in ospedale è vietato fare azioni autoconclusive, come in qualsiasi altra cartella del forum. Perciò lasciate sempre che sia chi sta facendo nascere il bambino a descrivere le situazioni, comprese eventuali complicazioni, e limitatevi a rispondere con le reazioni e sensazioni del vostro personaggio. Inoltre nel momento della nascita le azioni del bambino vengono descritte solo e soltanto da chi lo ha fatto nascere. Dal momento in cui verrà passato in braccio ad un genitore saranno i genitori a descrivere quello che fa.

  • Se uno dei genitori o un antenato possiede un potere speciale che potrebbe tramandarsi alla propria discendenza anche saltando generazioni (come per esempio l'essere Metamorfomagus o Veggente), alla nascita del bambino lo staff farà un tiro di dado percentuale per ottenere un punteggio da 1 a 100. Generalmente, punteggi tra il 90 ed il 100 significano che il potere si è trasmesso al bambino. Situazioni specifiche potrebbero portare questo range ad aumentare o diminuire.

  • I bambini possono essere descritti in uguale maniera nei post di qualsiasi genitore, nonno, fratello o parente di alcun genere. Nel caso gli account dei vari parenti appartengano a persone diverse da coloro che gestiscono i genitori del bambino, però, è necessario che queste persone ottengano il permesso dei genitori per muovere il piccolo nei propri post. È in ogni caso preferibile lasciare che siano solo i due genitori a descrivere quello che fa il bambino e come reagisce alle azioni altrui.

  • Per i primi anni di vita, il bambino agisce solo tramite i post altrui. All'età di 3 anni può invece avere il proprio account personale. A quel punto allora uno dei due genitori deve aprire una discussione nella cartella Richieste che abbia un titolo che lasci intendere che cosa stanno chiedendo. Lì bisogna chiedere il permesso degli amministratori per creare l'account del proprio figlio, specificando i nomi di entrambi i genitori ed il nome del bambino. Il permesso verrà accordato a prescindere, ma serve che facciate richiesta in modo che possiamo segnarci la creazione dell'account del bambino. Una volta creato l'account, esso va presentato regolarmente, ed all'interno della presentazione va inserito il link alla discussione in cui avete fatto richiesta per la sua creazione.

  • Il bambino nato sul forum, dal momento in cui viene creato il suo account e per il resto della sua vita, è un personaggio condiviso fra i due genitori. Ciò vuol dire che entrambi i giocatori dei suoi genitori sono proprietari di quell'account allo stesso modo e possono usarlo come meglio preferiscono. E stessa cosa accade per eventuali secondi e terzi figli. Nel caso uno dei due genitori dovesse lasciare il forum, tutti i figli della coppia diventeranno automaticamente doppi account del genitore rimasto. Nel caso uno dei personaggi genitori dovesse morire, il giocatore può scegliere uno dei figli da far diventare proprio account personale e non più condiviso. Nel caso uno dei due genitori fosse un png gestito dallo staff, è a discrezione dell'utente tenere il figlio come proprio doppio account oppure condividerlo con lo staff. Nel caso uno dei genitori sia un png non presente in gioco, invece, è necessario chiedere il permesso degli amministratori prima di annunciare la gravidanza, ed attendere istruzioni riguardo a come procedere.
    Chi volesse un figlio senza volersi accollare un secondo account può sempre cedere la proprietà dell'account bambino ad un altro utente, in modo da rendere anche migliori le ruolate genitore-figlio, o trasformarlo in un png secondario bambino.

  • Da ogni gravidanza nasce di norma un solo bambino. I gemelli, specie se più di due o di sessi diversi, sono rari, quindi non tutti possono decidere di avere figli gemelli. Per questa ragione chi volesse avere una gravidanza gemellare deve fare richiesta agli amministratori nella cartella Richieste ed attendere un verdetto dello staff.

  • Chiunque volesse far nascere un bambino sul forum o creare un personaggio bambino deve ricordarsi di giocarlo sempre in maniera coerente con l'età del bambino stesso e con l'educazione ricevuta dalla famiglia. Nel caso dovessimo accorgerci che ciò non avviene, il giocatore verrà una prima volta richiamato, e se persevera gli verrà tolto il privilegio dell'account bambino. I bambini "prodigio" sono incredibilmente rari, e per fare in modo che il vostro lo sia dovete effettuare regolare richiesta; tuttavia raramente potremmo dare il permesso di far nascere un bambino prodigio se nessuno dei due genitori è a sua volta un genio.


• Morte e fantasmi

  • All'interno del forum, i personaggi possono morire in tre modi. Il primo modo è quando il personaggio viene ucciso dal proprio avversario durante un duello vero e proprio, senza esclusione di colpi. Il secondo è una morte di vecchiaia, decisa dal giocatore stesso quando il personaggio raggiunge un'età verosimile. Infine, il terzo modo racchiude qualsiasi altra possibile causa di morte, che deve tuttavia essere concordata con gli amministratori del forum prima di aprire la ruolata nella quale il personaggio deve perdere la vita, o prima di concludere quella ruolata se decidete di uccidere il personaggio a ruolata già aperta. Non si può uccidere il proprio personaggio di testa propria senza il permesso degli amministratori.

  • Generalmente è l'utente a decidere di uccidere il proprio personaggio. Tuttavia non sempre va così, a volte il personaggio muore e basta. Per esempio, durante un duello la morte del personaggio può avvenire come può non avvenire. E stessa cosa se il personaggio va a cacciarsi in troppe situazioni pericolose e la sorte comincia ad essergli avversa. In quei momenti la morte del personaggio non viene scelta dall'utente, ma lasciata principalmente al caso. Tuttavia, in situazioni di pericolo mortale, un amministratore avvertirà l'utente dell'imminente morte del personaggio, dando un'ultima possibilità per salvarlo. Se il giocatore non ha successo, gli amministratori decideranno la morte del personaggio.

  • In qualsiasi modo avvenga, la morte di un personaggio è completamente e totalmente insindacabile ed irreversibile. Una volta morto, non si può più decidere di tornare indietro e fare le cose in maniera diversa. A quel punto non resta altro da fare che creare un nuovo pg e/o donare a quello morto una bella vita da fantasma.

  • Alla propria morte, non tutti i maghi e le streghe diventano fantasmi. Solo chi è incredibilmente attaccato alla vita e rifiuta la morte è in grado di lasciare una traccia, che gli o le permetterà poi di tornare al mondo come fantasma. Perciò personaggi senza risentimento e con grande spirito di sacrificio difficilmente torneranno come fantasmi dopo la morte. In ogni caso, coloro che decidono di diventare fantasmi dovranno giustificare nella loro scheda da spettri il perché sono tornati.

  • Alla morte del personaggio, un amministratore contatterà il giocatore che lo gestisce in maniera privata per discutere le sorti del pg stesso. Starà quindi all'utente decidere se il personaggio diventerà un fantasma oppure no. Se il pg non diventa fantasma e l'utente aveva solo quel personaggio, chiaramente avrà la possibilità di farsene immediatamente uno nuovo per poter continuare a giocare.

  • Uccidere il proprio personaggio solo perché se ne vuole uno diverso e non è stato concesso il privilegio di doppio account non è consentito. Ad utenti a cui neghiamo il permesso del doppio account non sarà consentito far morire il proprio personaggio prima che sia passato un intero anno scolastico dalla richiesta rifiutata.

  • Se si decide di far diventare il proprio personaggio un fantasma, è necessario prima di tutto creare una nuova scheda nella cartella Schede Creature e Fantasmi seguendo l'apposito modello. Nel momento in cui la scheda verrà approvata da un amministratore, quella vecchia ed il conto Gringott verranno chiusi ed archiviati. Se lo si desidera, a questo punto si può dare in eredità il conto Gringott e/o i propri possedimenti ad un personaggio parente o amico molto stretto del proprio pg, comunicandolo agli amministratori. Una volta fatto ciò potete richiedere il nuovo libretto da fantasma da mettere in firma per poter ruolare.

  • Una volta creata ed approvata la scheda da fantasma, il personaggio può ruolare normalmente, tenendo però a mente alcune cose:
    - I fantasmi non sono corporei, quindi non possono toccare nient'altro se non altri fantasmi
    - Un fantasma può passare tranquillamente attraverso muri, cose e persone, e quando attraversa una persona al contatto è freddo e dà una sensazione di brividi
    - I fantasmi non si accoppiano e non si riproducono fra loro, né tantomeno con gli esseri umani
    - Ogni fantasma infesta un luogo preciso, ma ciò non gli vieta comunque di spostarsi in altri luoghi per far visita ai suoi amici
    - I fantasmi non sono fatti per stare all'aria aperta. Possono stare all'esterno ma solo di notte, e solamente per il tempo necessario ad andare da un posto chiuso ad un altro. Quando possibile, comunque, preferiscono spostarsi tramite passaggi segreti, passaggi sotterranei e simili
    Le regole qui elencate valgono sia per chi vede il proprio personaggio morire e diventare fantasma sia per chi decide di creare un personaggio direttamente fantasma.

  • Quando un personaggio muore non diventa immediatamente fantasma. Dal momento della morte, infatti, all'interno del gioco passano alcuni giorni prima che il personaggio ritorni come fantasma. Per essere più precisi, il pg non torna come fantasma fino al momento del funerale. In caso di funerale non effettuato saranno gli amministratori a dare direttive.

  • Appena tornato, il fantasma non ha memoria di tutta la propria vita. I ricordi, a cominciare dal momento della morte andando sempre più indietro, riaffiorano comunque rapidamente nel giro dei due giorni successivi.

  • Il fantasma appare per la prima volta nel punto esatto in cui è morto. Se si tratta di un edificio con una qualche valenza magica (casa di maghi, Hogwarts, Ministero, San Mungo o simili) rimane ad infestare quel luogo, altrimenti andrà ad infestare il più vicino fra questi luoghi. In caso di dubbi su quale sia il luogo più vicino, è preferibile dare sempre la precedenza ad Hogwarts.

  • Un fantasma che infesta un altro luogo può ad un certo punto decidere di cambiare ed andare ad infestare Hogwarts, ma poi non può più tornare indietro. I fantasmi che infestano Hogwarts, invece, non possono spostarsi ad infestare un altro luogo se non previa richiesta agli amministratori, effettuata specificando il luogo che si desidera infestare e perché.

  • Si può richiedere un doppio account per creare un personaggio fantasma, ma solo uno. Se si possiede già un personaggio morto che è diventato fantasma non è possibile fare richiesta per avere un altro fantasma.

  • Se per caso volete creare un personaggio fantasma come primo personaggio, anche se è il primo pg dovete comunque chiedere il permesso degli amministratori. Dopotutto i personaggi fantasmi sono molto particolari e quando ne concediamo uno a qualcuno vorremmo essere certi che sia in grado di gestirlo senza fare danni.



PROBLEMI & COMUNICAZIONI:
A chi rivolgersi e come

  • Lo staff del forum è sempre disposto ad aiutare gli utenti che necessitano di un sostegno o di qualunque genere di spiegazione riguardante il funzionamento del gdr. L'unica cosa che vi chiediamo è, per favore, di non riempirci la casella mail di messaggi di domande, perché finireste solo con l'infastidirci. Esiste la cartella Suggerimenti, Dubbi e Segnalazioni che è stata creata appositamente per non intasare la casella mail degli amministratori e dei moderatori. Perciò usate quella se volete una risposta tempestiva ed efficace. Un membro dello staff o uno degli utenti autorizzati vi risponderà appena possibile.

  • Se un amministratore o un moderatore sono connessi sul forum nel momento in cui avete bisogno di aiuto, potete sempre provare a contattarli utilizzando la funzione di chat presente nell'angolo in basso a destra del forum. Tuttavia il membro dello staff da voi contattato non avrà l'obbligo di rispondervi, e potrebbe scegliere di non aiutarvi nel caso non avesse sufficiente tempo a disposizione. Ricordate, la chat è per chiacchierare rapidamente con qualcuno, non per stressare lo staff.

  • Per comodità, saranno qui riportati i membri dello staff con il ruolo che svolgono all'interno del forum.
    Ellen Caulfield - Preside di Hogwarts - Amministratore Unico
    Andrew Caulfield - Vicepreside di Hogwarts - Amministratore
    .Paul Michael Levesque. - Prefetto di Hogwarts - Amministratore
    Ace Dumont-Phoenix - Professoressa di Hogwarts - Amministratore
    Jack e Matt Caulfield - Caposcuola di Hogwarts - Vice Amministratore (con poteri di moderazione globale)
    Gideon Allen - Professore di Hogwarts - Vice Amministratore (con poteri di moderazione globale)
    GinevraMacCarson - Professoressa di Hogwarts - Vice Amministratore (con poteri di moderazione globale)

  • Già che si parla di staff, vi comunico di non avanzare richieste per diventare amministratori, moderatori, o membri dello staff in qualunque altro modo. Lo staff va bene così com'è, ed in caso fossimo alla ricerca di nuovi membri saremmo noi a contattare direttamente le persone che ci piacerebbe far entrare nel team. Ogni richiesta da parte degli utenti, quindi, porterà solo ad innervosire gli amministratori.



Vietato riprodurre, in parte o totalmente, questo regolamento


Regolamento soggetto a modifiche
Ultima modifica: sabato 14/09/2019
[Edited by Ellen Caulfield 9/14/2019 4:39 AM]




Admin Thread: | Unlock | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:31 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com